Raccolta firme sull’inviolabilità del domicilio, forte adesione a Soriano

0

 

SORIANO NEL CIMINO – “Oltre 250 cittadini stamattina a Soriano hanno sottoscritto la petizione popolare sull’inviolabilità del domicilio.

 

L’iniziativa, lanciata dal movimento civico Soriano Novo, proseguirà oggi per l’intera giornata e si ripeterà domenica prossima.

 

L’auspicio è quello di raccogliere il maggior numero possibile di adesioni alla campagna nazionale, iniziata il 1 aprile, per la presentazione in Parlamento di una proposta di legge popolare finalizzata a modificare l’attuale legge sulla legittima difesa della casa e dei beni in caso di furti.

 

Lo scopo è quello di rendere più severe le pene in caso di violazione del domicilio e quindi di offrire una maggiore tutela a chi subisce furti o aggressioni nella propria casa.

 

Nello specifico, aumentando la pena da due a sei anni per la violazione di domicilio, nell’eliminazione del risarcimento per coloro che si introducono in casa per rubare e nella cancellazione della fattispecie di reato per chi esercita la legittima difesa.

 

Per centrare l’obiettivo, per il quale c’è tempo fino al 25 maggio, occorrono 50.000 firme.

 

I cittadini di Soriano, nonostante il maltempo, hanno risposto in maniera massiccia e composta all’iniziativa del movimento Soriano Novo, segno evidente che il tema della sicurezza è fortemente sentito anche nei piccoli centri che, ultimamente, sono sempre più presi di mira dalla criminalità comune”.

 

Soriano Novo

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.