Soriano nel Cimino entra a far parte del Distretto Turistico dell’Etruria Meridionale

0

 

SORIANO NEL CIMINO – Rachele Chiani, assessore al Turismo del Comune di Soriano nel Cimino, esprime grande soddisfazione dopo l’approvazione in Giunta della delibera per la partecipazione dell’Ente al Distretto Turistico dell’Etruria Meridionale.

 

L’idea nata dalle imprese dei rispettivi territori sta permettendo ai Comuni di Viterbo, Orvieto e Chiusi , capofila e referenti per i territori regionali di appartenenza di essere, continua Rachele Chiani, promotori della costituzione di un Distretto interregionale-

 

Il Distretto diventa l’integrazione con i comuni di diverse regioni storicamente e culturalmente collegati all’ Etruria Meridionale ,un territorio che ha le sue specifiche caratteristiche e peculiarità che lo rendono unico ed indiscutibilmente ben definito nei suoi confini geografici . Pertanto è necessario e naturale creare un sistema turistico locale orientato alla promozione dell’offerta turistica-culturale-commerciale del territorio Etruria Meridionale.

 

Nell’incontro presso la Regione Lazio, al quale ho partecipato in rappresentanza del Comune di Soriano nel Cimino sottolinea Rachele Chiani , gli enti territoriali hanno manifestato la volontà di voler continuare il rapporto di collaborazione reciproca finalizzato anche alla presentazione di una candidatura come Capitale Italiana della Cultura, come territorio diffuso e contestualmente come distretto turistico interregionale

 

Essendo possibile istituire, con Decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, i Distretti turistici con gli obiettivi di riqualificare e rilanciare l’offerta turistica a livello nazionale e internazionale, di accrescere lo sviluppo delle aree e dei settori dl Distretto, di migliorare l’efficienza nell’organizzazione e nella produzione dei servizi, di assicurare garanzie e certezze giuridiche alle imprese che vi operano, conclude il Sindaco Fabio Menicacci, il lavoro dell’Amministrazione sarà orientato con particolare riferimento alle opportunità di investimento, di accesso al credito, di semplificazione e celerità nei rapporti con le pubbliche amministrazioni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.