Viterbese a Firenze per un posto nella finale scudetto

0

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Archiviata senza troppi drammi la sconfitta ininfluente contro la Virtus Francavilla, la Viterbese Castrense torna in campo questo pomeriggio a Firenze (stadio Gino Bozzi, ore 16.30) per semifinale della poule scudetto.

 

Avversario odierno dei gialloblù sarà lo Sporting Bellinzago, formazione novarese che ha chiuso in testa il girone 1 insieme al Piacenza, formazione impegnata in serata contro il Gubbio nell’altra semifinale della final four.

 

Per Scardala e compagni, inutile sottolinearlo, l’appuntamento rappresenta una grande occasione per dare ulteriore lustro a una stagione sin qui formidabile.

 

In merito alla formazione che sarà chiamata a conquistare la finale scudetto, mister Nofri, dopo l’ampio turn over adottato nel match contro la Virtus Francavilla, tornerà a schierare l’undici base, ovvero, quello capace di fare faville sia in campionato sia nella prima gara della poule contro il Siracusa.

 

In porta ci sarà perciò Pini, mentre la difesa a quattro sarà formata da Pandolfi, Dierna, Scardala e Pacciardi. Centrocampo affidato ad Ansini, Cuffa e Boldrini, con Neglia chiamato a fare da collante tra il reparto mediano e il tandem d’attacco, composto da Bernardo e Invernizzi. Arbitro dell’incontro sarà il signor Francesco Meraviglia di Pistoia, coadiuvato dagli assistenti Gabriele Nuzzi di Valdarno e Alessio Berti di Prato.

 

POULE SCUDETTO – SEMIFINALI

 

Viterbese Castrense – Sporting Bellinzago, ore 16.30
Stadio “Gino Bozzi” – Firenze

 

Gubbio – Piacenza, ore 20.30
Stadio “E. Mannucci” – Pontedera

 

POULE SCUDETTO – FINALE

 

domenica 5 giugno 2016 – ore 18
Stadio “T. Bresciani” – Viareggio

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.