Pattinaggio, la Libertas Pilastro non si ferma mai

0

 

VITERBO – Come già ribadito in altri comunicati la Libertas Pilastro non si ferma mai, infatti, nei giorni trascorsi gli atleti la società bianco-rossa sono stati protagonisti in alcune manifestazioni a cominciare dal Trofeo “Città di Siena” del 4 e 5 giugno a cui hanno partecipato 10 atleti che si sono comportati ottimamente piazzandosi quasi tutti sul podio.

 

Nei giorni 6-7-8 la società ha consegnato ai gruppi formativi il “Brevetto di volo sui pattini”, ogni atleta ha ricevuto un attestato secondo il grado di preparazione e apprendimento raggiunto durante l’attività, gli stessi si sono esibiti singolarmente davanti a i loro famigliari, parenti e amici dotati di smartphone, tablet e videocamere per immortalare le prestazioni dei bambini e ragazzi.

 

Inoltre è tutto pronto per la “Festa degli amici del pattinaggio Libertas“ evento organizzato dalla Libertas Pilastro in collaborazione con il Centro Provinciale Libertas, che si svolgerà presso il centro sportivo Sacro Cuore sabato 18 giugno con inizio alle ore 19,00 (con ingresso libero), sulla pista esterna (tempo permettendo, altrimenti sulla pista interna) gli atleti si esibiranno su musica dal vivo eseguita dalla cover-band dei Queen Rocks, seguirà la cena sociale e la consegna di un riconoscimento agli istruttori, agli atleti “agonisti” e ai collaboratori con la presenza del nuovo presidente del centro provinciale Mauro Brama e il suo staff.

 

Per l’occasione sarà presente lo stand dell’ADMO (associazione donatori midollo osseo), per informare e sensibilizzare soprattutto i giovani a donare con piacere il midollo, sapendo di salvare un’altra vita, come ha aderito la nostra atleta Marika Fontana che si esibirà come testimonial.

 

La dirigenza della Libertas Pilastro ringrazia i partecipanti, i sostenitori, i simpatizzanti e collaboratori, in primis la Parrocchia Sacro Cuore nella persona del parroco don Flavio Valeri per la disponibilità dell’impianto a disposizione delle attività.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.