Il 99° Giro d’Italia dalla A alla Z

0

VITERBO – Il 99° Giro d’Italia dalla A alla Z.

 

A come Apeldoorn, città di partenza della Corsa Rosa
B come Bobridge, la “Maglia Nera” del Giro che ha chiuso la gara in 156esima posizione a 5h08’51” dal vincitore
C come Chaves, il corridore secondo nella classifica generale e terzo colombiano a salire sul podio del Giro
D come Digital del Giro. Facebook 19 milioni di utenti unici; Twitter 50 milioni di visualizzazioni; Web 50 milioni di pagine viste
E come Europa con 4 Paesi toccati dalla corsa: Italia, Paesi Bassi, Francia e Germania.
F come Fan, che ogni giorno hanno invaso le strade del Giro
G come Germania, la nazione che ha vinto più tappe (7)
H come Hotel, 17.500 le camere prenotate dall’Organizzazione
I come Icona. Il Trofeo senza Fine che premia il vincitore della Corsa Rosa
J come Jungels, Maglia Bianca del Giro
K come i km percorsi dalla Corsa Rosa (3.463,1)
L come Lombarda, il Colle dove si è deciso il Giro 2016
M come la Maglia Rosa che nella sua storia è stata indossata da 235 corridori
N come il numero di accrediti rilasciati al Giro: 39.000
O come Oss, il corridore che è stato più in fuga durante la Corsa Rosa con 557 km
P come Paesi Bassi, la Nazione che ha ospitato la Grande Partenza del Giro e che ha visto, due corridori, Steven Kruijswijk e Tom Dumoulin, in Maglia Rosa
Q come Quorum, dei 198 corridori al via il 27,4% (53) erano italiani e il 72,6% (145) stranieri
R come Ride Green, il progetto di eco sostenibilità che ha raccolto 56.734 kg di rifiuti differenziati di cui l’84% è stato riciclato
S come “Squalo dello Stretto”, il soprannome di Vincenzo Nibali vincitore per la seconda volta della Corsa Rosa
T come TV, 184 i Paesi Collegati nei 5 Continenti. In Italia il picco di ascolto, durante la diretta Rai, si è registrato nella tappa 20 con share del 36% e 4.200.000 spettatori
U come Ulissi, l’unico corridore italiano ad aver vinto due tappe sulle sei conquistate dall’Italia
V come Valverde, il corridore spagnolo piazzatosi terzo nella Classifica Generale
W come Lupo Wolfie, la Mascotte del Giro
Y come Young, 100.000 i giovani coinvolti nei progetti Biciscuola e Cycling Cup
Z come Zhupa, unico corridore albanese ad aver corso e concluso (sia nel 2015 che nel 2016) il Giro d’Italia
X come…la città di partenza della 100^ edizione del Giro.

 

Evandro Stefanoni

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.