Ants, doppio colpo per under 16 e under 20

0

VITERBO – In attesa che torni in campo la under 18, imbattuta dopo la prima fase e ormai pronta al via del girone finale, sono under 16 e under 20 a tenere banco nel panorama delle formazioni giovanili Ants, impegnate nei rispettivi campionati regionali di basket femminile. Per entrambi i team sono arrivate due vittorie molto importanti per continuare la corsa nelle posizioni di vertice delle classifica.

 

L’ultima impresa in ordine di tempo l’ha messa a segno lunedì sera la under 20, capace di sconfiggere fuori casa per 52-41 una rivale agguerrita come l’Athena Roma. La formazione capitolina era partita bene (18-7 al termine del primo quarto) ma le gialloblù non si sono arrese e, punto dopo punto, hanno recuperato per poi mettere la freccia con decisione.

 

Il gruppo guidato da Carlo Scaramuccia è volato via nel punteggio e, a due minuti dalla fine sul 52-35, il successo era ormai in cassaforte. Da segnalare l’esordio con la under 20 per Giulia Ciavarella (foto), nazionale giovanile, mentre era assente Federica Orchi e Adriana Cutrupi è andata in panchina ma solo per onor di firma.

 

Nel match che aveva chiuso il girone di andata, le Ants avevano vinto nettamente (86-59) sul parquet della N.B. Sora 2000 ed ora torneranno in campo mercoledì 16 dicembre per affrontare in trasferta la Virtus Albano-Pavona, una gara da non sottovalutare assolutamente se si vuole continuare a correre per il primo posto nel girone.

 

Ottime notizie anche per il team under 16, condotto in panchina da Roksana Yordanova: anche in questo caso due vittorie importanti che sono valse alle gialloblù il primo posto alla fine del girone di andata con un record di otto successi su nove gare. Il capolavoro è arrivato contro Elledierre Roma, presentatasi al PalaMalè con un bilancio senza sconfitte ma piegata 55-33 sotto i colpi di una squadra praticamente perfetta, sia in attacco che in difesa. Partita sempre in mano alla squadra gialloblù che ha confermato tutte le qualità viste sin dalle prime uscite. La conferma è arrivata domenica con un sofferto successo per 60-56 nella gara disputata sul campo della Virtus Albano-Pavona. C’è voluto un tempo supplementare per decidere le sorti del match e le Ants sono state brave ad aggiudicarselo con una prova di grande carattere e solidità mentale. Sabato prossimo, 12 dicembre, un’altra trasferta difficile per il team di Yordanova che dovrà vedersela con l’ostica Smit Roma Centro per confermarsi in vetta alla classifica.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.