Ants, under 18 in finale regionale

0

VITERBO – Nonostante un pessimo primo quarto, la formazione under 18 della Pallacanestro Ants supera per 59-56 la Stella Azzurra Roma Nord e conquista la finale del campionato regionale di categoria.
Il gruppo allenato da Maria Chiara Scaramuccia fatica ad entrare in partita, forse avvertendo eccessivamente la pressione di una sfida ad eliminazione diretta da disputare in casa.

 

Le ospiti, al contrario, sembrano molto più a proprio agio, mettono molta intensità nel pressing e recuperano palloni che convertono in canestri facili. Dal 7-10 iniziale il divario si allarga e, alla prima sirena, il tabellone segnala un divario in doppia cifra (10-21) a favore delle ragazze romane.

 

Il black-out gialloblù prosegue all’inizio del secondo periodo, con un 4-0 firmato Stella Azzurra che lancia il quintetto di coach Angela Adamoli fino al 10-25. Le Ants sembrano alle corde ma, con qualche cambio azzeccato in quintetto, coach Scaramuccia scuote la sua squadra e gli effetti si vedono immediatamente; il ritmo sale, i palloni persi diminuiscono e arriva anche qualche canestro dalla distanza. Passo dopo passo la distanza diminuisce e, a conclusione di un controbreak da 17-7, le viterbesi vanno al riposo con solo cinque punti ancora da recuperare (27-32).

 

Dal terzo periodo in poi si assiste ad un continuo testa a testa fra le due formazioni, decise a guadagnarsi il pass per la finale: il primo pareggio delle Ants arriva sul 36-36 e poco dopo c’è anche il sorpasso sul 39-38. Due triple, di Filoni e Porcu, confezionano il 45-42 con cui le ragazze di casa chiudono la terza frazione e un canestro di Maroglio vale il 47-42 in avvio di quarto periodo.

 

Guai però a pensare ad una fuga Ants perché la Stella Azzurra non molla, sfrutta centimetri e presenza fisica delle sue giocatrici conquistando molti rimbalzi offensivi ed è sempre a contatto. Ci vuole un’altra tripla di Filoni a portare le gialloblù sul 57-52 a un minuto dalla sirena e a garantire, malgrado qualche tiro libero di troppo sbagliato nel finale, il successo al team di casa.

 

Unica nota negativa l’infortunio alla schiena occorso ad Arianna Puggioni nell’ultimo periodo, un problema che andrà valutato subito per stabilirne l’effettiva gravità.

 

Le Ants sono attese ora dall’ultimo match della fase regionale, la finale contro Bull Latina in programma con ogni probabilità giovedì prossimo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.