Arbitri: per Chindemi e Argentieri iniziata la stagione in Lega Pro

0

VITERBO – È già iniziata la nuova stagione sportiva per i viterbesi che dirigono gare del campionato di Lega Pro. Infatti, l’arbitro Alessandro Chindemi e l’assistente arbitrale Davide Argentieri (foto) hanno partecipato al raduno pre-campionato che si è svolto come consuetudine a Sportilia (Forlì) dal 29 luglio al 2 agosto.

 

Si è trattato del primo raduno stagionale degli arbitri e assistenti che operano nelle categorie nazionali e i due viterbesi hanno superato tutti i test necessari a intraprendere questa nuova avventura sportiva. L’arbitro Alessandro Chindemi ha già iniziato l’attività, svolgendo domenica scorsa il ruolo di quarto ufficiale di gara nella partita di Tim Cup tra Juve Stabia e Melfi, terminata con il punteggio di 2 a 0.

 

“Io sarò il vostro primo tifoso, ma ricordatevi che in campo il primo vostro consenso è la precisione tecnica” – ha detto ai suoi ragazzi il responsabile della commissione arbitri nazionale di Lega Pro Danilo Giannoccaro – si è lavorato molto in questi cinque giorni, ma sono sicuro che sui campi partirete subito col piglio giusto”. La commissione presieduta da Giannoccaro, composta da Renato Faverani, Sandro Rossomando, Roberto Bettin e Christian Brighi, può lavorare con certezza su un gruppo motivato e preparato.

 

Durante il raduno, Danilo Giannoccaro ha fatto visionare numerosi filmati della Uefa, oltre ovviamente a far sostenere i test atletici e tecnici a tutti gli arbitri e assistenti. Da sottolineare la presenza nella commissione di Renato Faverani, assistente arbitrale “campione del mondo” in quanto ha collaborato con l’arbitro Nicola Rizzoli nella direzione della finale di Coppa del Mondo in Brasile, e che vanta oltre 10 anni di esperienza in serie A. Ma gli impegni degli iscritti alla sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri proseguono anche nei raduni delle altre categorie: la serie D dal 21 al 28 agosto e il calcio a 5 dal 2 al 6 settembre. Dal 28 al 29 agosto si raduneranno anche gli arbitri, gli assistenti e gli osservatori a disposizione del comitato regionale che operano in Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria e Calcio a 5.

 

A seguire, il 5 Settembre, sarà la volta degli Osservatori arbitrali regionali e infine, a metà settembre, si raduneranno gli arbitri viterbesi impegnati nei campionati provinciali che seguiranno le disposizioni del Presidente della sezione Aia di Viterbo Luigi Gasbarri.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.