Atletica Vetralla: Sara Tonni nuova primatista provinciale nel Disco, Domenico Oriolesi secondo negli ostacoli e la staffetta Cadetti

0

 

VETRALLA – Ancora grande partecipazione da parte dell’Atletica Vetralla agli appuntamenti regionali ed interregionali con la categoria Ragazzi/e, Cadetti/e e Junior.

 

Il weekend è iniziato con la gara d’apertura di stagione della Fidal Umbria che si è tenuto sabato 9 ad Orvieto.

 

Ad Orvieto vince la gara del lancio del disco (1Kg) la Cadetta Sara Tonni che con la misura di di 30m10cm scrive il nuovo primato provinciale. Per l’Atletica Vetralla nella stessa gara ottiene il terzo posto Jana Natalini e al quarto posto arriva Giulia Paliferi.

 

Miglioramenti anche per l’altro discobolo vetrallese Luca Pistella, terzo con 20m48cmcol disco da 1,750kg.
Una pioggia di miglioramenti per i ragazzi/e e cadetti/e vetrallesi sulle distanze dei 60-80 e 200mt, che si sono confrontati con oltre 500 coetanei provenienti da tutte le regioni limitrofe all’Umbria.

 

Vince la serie Luca D’Alesio e si classifica quarto nella graduatoria complessiva con il tempo di 8″94. Bellissima la gara di Antonio Pio Guglielmo nei 200mt che con il secondo posto nella sua serie arriva settimo nella classifica generale.

 

Al femminile si confermano nei 60mt/80mt e si migliorano nei 200mt Silvia Baroncini, Gloria Oriolesi, Susanna Blasi, Benedetta De Leonardis, Martina Deligia e Jana Natalini.

 

Secondo al traguardo è l’eclettico Domenico Oriolesi che con le barriere da 76cm raggiunge il suo nuovo primato personale con il tempo di 34″0.

 

Nuovo primato personale anche per Lorenzo Aquilani nei 600mt con il crono di 1’42″50.

 

Il weekend è proseguito sui campi d’atletica laziali domenica 10, con i campionati regionali di staffette a Pomezia, ai quali l’Atletica Vetralla si presenta con la staffetta 3×1000 Cadetti formata da Renat Natalini, Matteo Zorzi e Lorenzo Aquilani. I ragazzi hanno corso contro le migliori formazioni laziali classificandosi ottavi con il nuovo primato di 10’00″48. MT

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.