Autocoreana ed Atletica Viterbo protagoniste a Roma Caracalla

0

VITERBO – La FIDAL romana festeggia nel migliore dei modi la fine del 2015 organizzando quella che sicuramente sarà l’ultima gara della appena conclusa stagione agonistica, nella rinnovata pista dello Stadio delle Terme di Caracalla, intitolato di recente a Nando Martellini. Una mattinata piacevolissima con temperature miti nella parte centrale della manifestazione denominata “Salutiamo il 2015”, che ha consentito ai numerosi atleti accorsi dal Lazio ma anche delle regioni limitrofe, degli interessanti test su distanze non olimpiche e numerose altre gare riservate alle categorie giovanili.

 

Le due società della Tuscia, l’Autocoreana Alto Lazio e l’Atletica Viterbo con alcuni loro atleti hanno approfittato della bella giornata di sole per testare il loro stato di forma dopo 2 mesi di preparazione, in vista degli importanti appuntamenti indoor previsti già dai primi di gennaio 2016.

 

Per l’Autocoreana in pista i velocisti con ottimi riscontri cronometrici, che si migliorano sulla distanza dei 300m. con Leonardo Bargagli 3° negli Allievi in 38”41, 5° il compagno di squadra Iacopo Poleggi 38”76 e Andrei Bulboaca in 44”55.

 

Buon test nel Triplo per Andrea Perelli a cui i giudici non consentono un attimo di recupero tra i 6 salti in programma e nell’ultimo avvicina con 12,19 il suo miglior salto dell’anno, dando prova di buoni progressi tecnici ed atletici.

 

Davide Castellana si cimenta nella insolita distanza dei 1000m. dopo un lungo periodo di manifestazioni su strada dai 10Km. alla mezza maratona, realizzando nell’occasione un discreto 3’02”05 e Bobby Jonas ancora non a posto col tesseramento conduce due interessanti test fuori gara sui 100 e 200m.

 

Per l’Atletica Viterbo buoni i risultati conseguiti da Erika Cianchelli 6^ nei 300m. nella categoria Ragazze con 48”57 e 4° posto per la Cadetta Martina Gasbarri con 47”80, entrambe al personale e la saltatrice Noemi Sciortino che corre la stessa distanza in 52”97.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.