Basket femminile, per la Defensor grandi progressi contro San Giovanni Valdarno

0

VITERBO – Seconda uscita stagionale per la Defensor che, sul parquet di casa del PalaMalè, ha affrontato San Giovanni Valdarno nell’ideale retour match della sfida disputata sette giorni prima in Toscana. Contro una formazione di categoria inferiore ma con molte giocatrici di buona qualità, il quintetto gialloblù ha disputato una prova decisamente positiva e mostrato diversi progressi rispetto alla gara precedente.

 

“Come avevo detto alla vigilia non mi aspettavo certo di vedere già una squadra perfetta – ha dichiarato coach Carlo Scaramuccia – ma sicuramente mi è piaciuto molto l’atteggiamento delle ragazze. A San Giovanni Valdarno avevamo iniziato con poca concentrazione in difesa, questa volta mi sono raccomandato di mettere subito grande intensità nella metà campo difensiva e la squadra ha risposto positivamente, recuperando molti palloni che ci hanno consentito di trovare canestri facili in contropiede. La pressione sulle portatrici di palla avversaria dovrà essere un nostro marchio di fabbrica anche in campionato, non abbiamo centimetri e chili come molte nostre rivali quindi dobbiamo imparare a sfruttare le armi che ci sono maggiormente congeniali”.

 

Non ha preso parte all’amichevole Asia Bassani, sofferente per un problema all’inguine, mentre Annamaria Romagnoli, pur alle prese con i postumi di un colpo alla schiena rimediato proprio a San Giovanni Valdarno, ha disputato alcuni minuti contribuendo alle ampie rotazioni programmate dal tecnico viterbese che ha provato nuove soluzioni offensive ed ha schierato spesso quintetti con molte giovanissime.

 

Buona anche la prestazione di Adriana Cutrupi, pivot classe 1996 che lo scorso anno ha giocato a Battipaglia e che ha dimostrato qualità interessanti. La società sta lavorando per trovare un accordo che metterebbe a disposizione della Defensor una giocatrice preziosa sia per la serie A2 che per l’under 20.

 

In questo lunedì la squadra tornerà ad allenarsi per preparare il prossimo impegno, sabato e domenica a Santa Marinella in un quadrangolare organizzato dalla formazione locale.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.