Basket, Serie A2 femminile: per la Defensor difficile trasferta a Bologna

0

VITERBO – Con il morale altissimo dopo le ultime due vittorie consecutive e dall’alto di una classifica certamente lusinghiera, la Defensor è pronta per il difficile match che la vedrà impegnata in questo sabato sul parquet di Bologna contro le padrone di casa della Matteiplast.

 

Il team allenato da Matteo Totta è fra i principali protagonisti della stagione nel girone B della serie A2, dove ha finora collezionato 18 punti con un bilancio di nove vittorie e sei sconfitte; in classifica le felsinee hanno due punti in più della Defensor e, nel match di andata, si imposero per 66-55 dopo quaranta minuti molto combattuti e vibranti.

 

I principali terminali offensivi a disposizione della Matteiplast sono Chiara Mini, Chiara Cadoni ed Elisabetta Tassinari, tutte in doppia cifra media di punti segnati. Mini (ai 12,6 punti aggiunge più di 2 assist) è un play di esperienza che sa dettare i ritmi e colpire anche dal perimetro, Cadoni è un’ala, classe 1994, che abbina alle doti in attacco (12,3 punti) anche una forte presenza a rimbalzo (10 di media a partita) tirando con oltre il 50% da due, Tassinari (play del 1994) sta viaggiando a 10,2 punti per gara pur rimanendo sul parquet meno di 25 minuti in media e fu decisiva all’andata con 14 punti e 6 recuperi in appena 25 minuti. Da tenere d’occhio anche l’ala Lucia Morsiani (7,2 punti e 4,4 rimbalzi) con altre due esterne come Matilde Dall’Aglio e Federica Nannucci che garantiscono sempre minuti di qualità e intensità.

 

La settimana della Defensor è trascorsa senza particolari problemi, anzi c’è la buona notizia del recupero di Federica Orchi che aveva dovuto saltare la trasferta di Viareggio per un problema ad una caviglia. Previsto per lei il ritorno fra le dodici a referto mentre non ci sono possibilità di vedere in campo Sara Filoni che dovrà attendere ancora per ritrovare un posto in squadra.

 

Coach Carlo Scaramuccia presenta così il match: “Una gara difficile contro un’avversaria che sin dall’inizio ha dimostrato il suo valore. Gli ultimi risultati ci hanno dato serenità ma anche carica, quindi vogliamo giocarcela al meglio delle nostre possibilità. La condizione fisica è buona ma dovremo essere perfetti in ogni fondamentale per portare a casa magari un risultato positivo”.

 

La palla a due della sfida di Bologna è in programma alle 21. Gli arbitri saranno Valeria Lanciotti di Porto San Giorgio (FM) e Alice Fratalocchi di Fermo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.