Basket, serie A2 femminile: prime date nella stagione della Defensor

0

VITERBO – Dopo aver avuto comunicazione ufficiale del girone prima, del calendario poi, in casa Defensor si può iniziare a guardare con maggiore concretezza alla prossima stagione, la settima consecutiva nel campionato di serie A2 di basket femminile.

Da alcuni anni a questa parte ormai, la società gialloblù ha deciso di seguire una linea strategica chiara, dettata in larga misura dalla convinzione che si tratti della strada giusta ma anche dall’impossibilità di competere ad armi pari con formazioni che possono contare su budget nettamente superiori. La linea è quella di puntare su giocatrici giovani, farle crescere nei team under 14, under 16 e under 18 e farle allenare insieme alla prima squadra, di cui gradualmente entrano a far parte.

Anche in questa stagione la politica delle Ants non cambierà, con una nutrita pattuglia di giovani e giovanissime pronte a guadagnarsi minuti preziosi accanto alle senior: ancora da definire bene il roster, in cui sono però certe le conferme di alcune delle protagoniste della scorsa stagione, i dirigenti viterbesi stanno lavorando anche per mettere a punto il programma precampionato.

Intanto la prima data ufficiale è quella per la ripresa degli allenamenti: la squadra, agli ordini dello staff tecnico che è stato confermato al gran completo, si ritroverà lunedì 29 agosto ed è previsto che, almeno per le prime due settimane, il ritmo sia quello di due sedute di lavoro giornaliere. Verranno alternati allenamenti all’interno del PalaMalè e lavoro in esterna, con l’obiettivo di entrare gradualmente in forma per l’avvio della stagione ufficiale.

Ci sono anche dei test amichevoli già fissati: in particolare il 17 settembre verrà disputata una sfida contro Orvieto, formazione di serie A2 inserita però nell’altro girone rispetto alla Defensor, e nel week-end del 24 e 25 settembre le gialloblù parteciperanno al tradizionale trofeo De Angelis di Santa Marinella, ospiti della locale formazione che sarà avversaria anche in campionato. I dirigenti stanno lavorando per aggiungere ulteriori test contro quintetti di serie B o di A2 che potranno essere fondamentali per provare schemi e condizione atletica prima dell’esordio in campionato, l’8 ottobre a San Martino di Lupari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.