Brutta sconfitta per la FAVL Basket Viterbo

0

VITERBO – Bruttissima sconfitta per la FAVL Basket Viterbo – Piergentili srl – JJ Rosseau, contro Ellera Perugia, la partita era determinante per rimanere al secondo posto al termine del girone di ritorno della Serie D – girone umbro.

 

Invece i ragazzi di coach Baleani non riuscivano a sviluppare un gioco corale e semplice per trovare la via del canestro.
La partita ha avuto continui capovolgimenti di fronte sul punteggio, dove la FAVL riusciva nel terzo quarto a portarsi avanti di 12 punti, poi sicuramente la stanchezza dell’incontro infrasettimanale ha avuto la meglio.

 

I ragazzi di coach Baleani non riuscivano più a contenere la compagine perugina che con ottime soluzioni dall’arco dei tre punti nell’ultimo minuto si portava avanti di 5 punti.

 

Nell’ultimo minuto è successo di tutto, complici due arbitri che hanno permesso a entrambe le squadre, un gioco da football, infatti un vistosissimo fallo su Baliva non veniva fischiata al limite dell’antisportivo e poi un fallo su tiro da tre
su Tola che era costretto a ricorrere alle cure dei sanitari. del Pronto Sioccorso, che hanno diagnosticato lesioni ai legamenti della caviglia.

 

Per dovere di cronaca, durante la partita sia Giachini e Iacarelli sono stati costretti anche loro alle cure dei sanitari per violenti falli commessi.

 

La partita è stata sospesa a 20 secondi dalla fine con il punteggio di 60 -65 per gli ospiti, perché scoppiavano dei tafferugli tra i tifosi dopo il fallo non fischiata su Tola.

 

Ora la FAVL Basket dovrà attendere il verdetto del giudice, che sicuramente non sarà clemente, ma la Società ha già provveduto ad inviare alla FIP una nota dettagliata di quanto avvenuto.

 

C’è da dire che i tifosi della società dell’Ellera Perugia non posseggono sicuramente il fair play necessario per lo sport.

 

Ora sabato la FAVL Baslet sarà impegnata sul campo di Città di Castello per l’ultima giornata di campionato, ma con la sconfitta di ieri, i ragazzi della FAVL Basket inizieranno la fase orologio con il quarto posto in classifica.

 

Nulla è perduto, anzi dovrà essere da stimolo per arrivare alla griglia dei play off con un atteggiamento diverso e meno cavilloso per dimostrare al campionato che la FAVL basket potrà e dovrà arrivare fino in fondo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.