Calcio a 5, Serie D femminile: Montefiascone fa 13

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE– Una gara tutta in discesa quella disputata nel palazzetto dello sport alle Fontanelle, alla presenza di circa cinquanta spettatori, tra le ragazze di mister Nencione e le ospiti vetrallesi di mister Biancucci, anche se dai primi minuti di gioco non si prevedeva una vittoria così netta e schiacciante; i primi minuti sono infatti sono scivolati via dando la sensazione che la formazione ospite era si in difficoltà ma non in un modo così eclatante.

 

Al quinto minuto era la Proietti a violare la rete ospite dando così inizio ad una carrellata di reti del tutto inaspettata ed imprevista a favore della formazione locale che guida, ora, possiamo dire, indisturbata ed a buon ragione, la classifica con ben trenta punti in suo favore. Subita la rete, le locali tentavano una buona reazione ma si doveva aspettare il sedicesimo minuto per vedere la seconda rete, ancora a favore delle locali, realizzata dalla Rebechini che, oggi, è stata veramente devastante per il numero delle reti segnate, ben sette. Subita la seconda rete le ospiti visto che non riuscivano a sfondare si perdevano un pochino d’animo così ne approfittava la formazione di Nencione che, in pochi minuti, con la Rebechini realizzava altre quattro reti. Al ventiduesimo anche le ospiti erano riuscite a realizzare l’unica rete a loro vantaggio. Tutti al riposo con il riusltato fermo sul cinque ad uno per la formazione locale.

 

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, tutti si aspettavano una forte reazione da parte delle ragazze di Biancucci che, nella prima frazione, avevano subito si molte reti ma avevano fatto anche delle buone cose, con un pochino di fortuna in più, forse, il risultato sarebbe stato diverso invece, alla prima azione dopo il fischio d’inizio, era la locale Mazza ad andare a rete mettendo spegnendo definitivamente le speranze delle ospiti. Poi il tracollo con le locali a segno quasi con tempo scadenzato realizzando, una rete ogni cinque minuti. Al tredicesimo il direttore di gara concedeva un calcio di rigore a favore delle vetrallesi, sul dischetto la Maiolino, ma la Mannino, con un ottimo intervento, neutralizzava il tiro. Al triplice fischio finale tutti hanno riconosciuto la validità del sonante risultato di tredici ad uno nel quale hanno trovato gloria la Proietti, la Mazza, la Lattanzi, la Ceccarini, e la capo cannoniera del campionato, mitica Gloria Rebechini e, perché no, anche l’ospite Maiolino.

 

13 Montefiascone: Mannino, Proietti, Mattei, Mazza, Rebechini. All. Nencione. A disp.: Fava, Tarquini, Cascetti, Ceccarini, Lattanzi Nic., Costantini.

 

1 Vetralla: Giorgetti, Mattei, Maiolino, Rubini, Pasquinelli. All. Biancucci. A disp.: Carrensi, Ondura, Gugliotta.

 

Arbitro: Montalto di Viterbo

 

Reti: 5° pt e 14° st Proietti(M), 16°, 20°, 24°, 3O° pt e 9°, 18°, 2O° st Rebechini(M), 22° pt Maiolino(V), 1° st Mazza(M), 3O°, 32° st Lattanzi(M), 31° Ceccarini(M)

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.