Calcio, Eccellenza: Montefiascone sconfitto di misura dal Fonte Nuova

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – Nella gara che si è svolta sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in una mattinata piuttosto fredda, sotto un cielo coperto, alla presenza di circa cento spettatori, la formazione ospite del Fonte Nuova, fanalino di coda, guidata da mister Scorzini, ha impartito una grande lezione di calcio ad un Montefiascone inguardabile sotto ogni punto di vista.

 

Una formazione, quella di Del Canuto, che, se pur priva di sei titolari, si è rivelata abulica, lenta, distratta, priva di gioco; una squadra che nell’arco dei novanta minuti ha costruito una sola azione da rete ed effettuato un solo tiro, tra l’altro, molto velleitario, verso la porta difesa da Cappotelli.

 

Quando una formazione non tira mai in porta non può pretendere di aspirare alla vittoria e, purtroppo, di queste gare il Montefiasacone ne ha giocate diverse e ne abbiamo viste abbastanza; se poi ci si aggiunge un centro campo involuto in fase di costruzione e poco efficiente in fase d’interdizione, come quello di oggi, con una linea d’attacco per nulla incisiva in area avversaria, non si può che subire una sconfitta dietro l’altra. Il numero dei calci d’angolo, nove per la formazione ospite, tre per quella locale, dice tutto.

 

Il campionato è già a buon punto, se ne è andato anche un terzo del girone di ritorno, per cui, si può iniziare a fare anche delle previsioni che, in questo caso, calendario in mano, non sono favorevoli alla formazione di Del Canuto; la sua squadra, con questa sconfitta, sta finendo nella zona bassa della classifica ed appare sempre più vicino lo spettro della retrocessione. Tutti i tifosi si augurano in un risveglio della squadra, oggi molto contestata; contestazione sfociata nella pesante frase rivolta dagli spalti ai giocatori in campo, sonante, più o meno, in questi termini: vi manca anche la dignità dell’attaccamento alla maglia.

 

La formazione di Del Canuto si è limitata a pochi sterili giochini, con molte perdite di palla a centro campo e la completa mancanza di lanci in avanti atti a mettere le punte in grado di pungere; la squadra ha giocato molto trasversalmente al campo e per nulla in avanti e su questa tattica lo stesso Del Canuto, a nostro modestissimo avviso come osservatori esterni, dovrà rivedere molto la strategia apportando modifiche di gioco. Molte le sostituzioni da una parte e dall’altra senza che siano avvenuti grandi cambiamenti tecnico-tattiche specialmente nella formazione locale.

 

Diversa la valutazione della gara dei due allenatori; da una parte Del Canuto che ha riconosciuto l’indecorosa gara svolta dai suoi, non accusando nessuno in particolare ma responsabilizzando tutti come gruppo; dall’altra Scorzini che ha elogiato la sua formazione per l’inaspettata vittoria, meritata sul campo, ed i tre punti conquistati che servono a fare morale prima e portar via la sua formazione dall’ultimo posto in classifica poi.

 

0 Montefiascone: Bellacanzone; Ciatoni, D’Alessio Mt.; Balletti, Finocchi, Zappalà; Frateiacci, Pize, Moronti, Zagarella, Bruno. All. Del Canuto Stefano. A disp.: Cima, Luzzitelli, Zolla, D’Alessio Mr., Bruratti, Altissimi, Ciobanu.

 

1 Fonte Nuova: Cappotelli; Sementilli, Rossi; Dall’Armi, Tersigni, Ciaciò; Vittozzi, Colombini, Viciani, Italiano, Mazzardi. All. Scorzini Marco. A disp.: Cerreti, falanga, Basile, Volpe, Torri, De Juliis, Rulli.

 

Arbitro: sFunari Leonardo Rm1. Ass.ti: De Salazar e D’Ascoli Rm1

 

Reti: 8° st Massardi(F)

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.