Calcio, Eccellenza: Nuova Monterosi, la Serie D si avvicina

0

MONTEROSI – Anche oggi al Martoni nuovo avversario ma solita sinfonia dei biancorossi, che schiantano anche la malcapitata di turno, per l’occasione La Sabina, chiudendo la prima frazione gia’ con un secco 3 a 0 e disputando uno dei migliori primi tempi di tutta la stagione.

 

Parte bene La Sabina, che si fa’ vedere subito al 4′ con Fazi (di poco fuori) e con uno splendido tiro a giro di Ech Chouby che trova il sempre attentissimo ed esplosivo Casciotti (che si ripetera’ nella ripresa bloccando addirittura in tuffo una bella punizione di Maa Boumsong), che devia in splendido tuffo sopra la traversa, dimostrandosi portiere davvero di categoria superiore in tutto. Da questo momento in poi i biancorossi iniziano a macinare gioco ed entra in scena il “Di Maria” biancorosso Tommaso Gamboni, oggi piu’ “inarrestabile” del solito, presente in tutte le azioni salienti della gara.

 

Al 15′ palla da Costantini per Gamboni che al volo colpisce bene ma spedisce fuori. Al 16′ arriva il vantaggio bioancorosso, con la palla che dopo un batti e ribatti finisce tra i piedi di killer Fanasca che non perdona…uno a zero e sono 19 per lui…al 23′ errore di un difensore ospite e prima Fanasca e poi Pippi inpegnano Mennini che risponde bene…al 32′ si affaccia La Sabina con Tramontano che di testa sfiora il palo alla sinistra di Casciotti. Al 34′ altro cross di un imprendibile Gamboni per Giurato che batte al volo ma fuori…e’ il preludio al gol che si manifesta con  un vero gioiello balistico di Tommaso Gamboni…un eccellente Costantini prende palla sulla sinistra e crossa splendidamente per Gamboni che in corsa e al volo, lascia partire una botta tremenda che s’insacca all’incrocio opposto della porta difesa da Mennini, che guarda impotente…gol meraviglioso e tutto il Martoni in piedi che applaude per 4 minuti circa la prodezza balistica del numero sette biancorosso, migliore in campo (e oggi non era facile esserlo visto il primo tempo di tutta la squadra)… ancora Gamboni, non contento della prestazione, fa’ impazzire nuovamente il povero Pangallozzi, lo aggira, crossa per Pippi che non perdona… tre a zero e gara gia’ archiviata nella prima frazione di gioco.

 

Nella ripresa girandola di sostituzioni con i biancorossi che si limitano a controllare la gara e con La Sabina che, favorita anche dall’atteggiamento remissivo dei locali,  prende coraggio e accorcia le distanze grazie ad un bel tiro al volo di Rodolfi ben servito da Cozzolino, prima del fischio finale del Sig. Forconi, che sancisce la fine delle ostilita’ e con il Monterosi il quale, a sei gare dalla fne, è a soli cinque punti da una storica e meritatissima promozione in serie D.

 

3 Monterosi: Casciotti, Tomei, Cavuoto, D’Andrea,, Costantini, Gasperini (33′ st Rufini), Gamboni , Trippa ( 30′ st Lazzarini), Pippi (10′ st Maesta’), Fanasca, Giurato. A disp. Ciccarelli, Torricelli, Copponi, Andreoli. All. D’Antoni

1 La Sabina: Mennini, Dabo, Pangallozzi,Maa Boumsong, De Giudici, Davi, Fazi, Rodolfi, Tramontano (33′ st Splendori), Ech Chouby (43′ st Cozzolino), Marcelli (33′ st Spurio), De Santis, Bentivoglio, Berardozzi (29’st Varchetta),  A disp. Rossi, Testa, Pinardi, Coletta, Marconi. All. Bentivoglio

Arbitro: Forconi di Roma 2

Reti: 16′ pt Fanasca (NM), 35′ pt  Gamboni (NM), 39′ pt  Pippi  (NM), 40′ st Rodolfi (LS)

Note: Spettatori 250 circa. Ammoniti: Tomei e Costantini (NM) Davi (LS). Recupero: pt 1’, st 3’Gara iniziati con 10′ di ritardo a causa della protesta degli arbitri di categoria, in seguito all’aggressione di domenica scorsa subita da un loro collega.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.