Calcio, Eccellenza: Nuova Monterosi sempre più capolista

0

MONTEROSI – E’ un Monterosi che soffre ma che, alla fine, grazie anche ad una difesa attentissima (ottimo esordio, a fianco di D’Andrea, del ’97 centrale difensivo Rufini al posto dell’infortunato e preziosissimo Gasperini), ha ragione di una coriacea Almas Roma, ottimamente messa in campo da mister Durante e che rende dura la vita ai locali fino alla rete capolavoro di Gamboni (ancora il migliore in campo), rete che taglia le gambe agli ospiti.

 

Inizia la gara e, dopo una fase di studio tra le due compagini, arriva subito il vantaggio per i biancorossi. Svarione difensivo dell’Almas con palla a Pippi che s’invola da solo verso la porta difesa da Pensa e lo fulmina in uscita. 1 a 0 e sembra tutto facile per la Nuova Monterosi ma cosi’ non e’ perche’ prima Bottoni e poi Iozzi per l’ Almas, impegnano severamente l’ottimo Casciotti. Al 27′ break di Pippi che lancia Gamboni, il quale mette splendidamente in mezzo per Costantini che spreca tutto concludendo altissimo…ma e’ancora l’Almas a farsi pericoloso, con l’estremo difensore biancorosso Casciotti ancora sugli scudi che si oppone con due super parate, la seconda delle quali su colpo di testa ravvicinatissimo di Leccese, e salva il risultato..Al 34′ ancora Colasanti si beve mezza difesa biancorossa e conclude sfiorando di poco il palo alla destra di Casciotti.

 

Si rifa’ vivo il Monterosi al 39′ ancora con il “tarantolato” Gamboni che prima vede Pensa fuori dai pali e prova a sorprenderlo senza esito, e poi, al 43′, lascia partire un missile da fermo (destinato sotto la traversa), splendidamente deviato in angolo dall’ottimo Pensa.Inizia la ripresa e, a parte Gamboni al 49′ che tira addosso a Pensa in uscita e un tiro bellissimo al 59′ di Iozzi da fuori, di poco alto sopra la traversa, non succede nulla o quasi ma la gara rimane sempre apertissima per via della pressione dell’Almas che cerca il pareggio a tutti i costi…ma si sa’ che quest’anno, il Monterosi, dispone di giocatori che possono cambiare le sorti della gara in ogni momento e questo, puntualmente, accade…minuto 69′ contropiede del Monterosi con Pippi che lancia splendidamente Gamboni il quale, vedendo Pensa in uscita, lo supera con uno splendido pallonetto, andando a festeggiare sotto la tribuna del Martoni e spegnendo per sempre le speranze di rimonta di una buonissima Almas Roma.Resta il tempo della terza rete del nuovo entrato Greco (al posto di Giuurato), il quale sfrutta ottimamente uno splendido lancio di Andreoli (bella prova anche la sua, sia in fase difensiva, che di spinta) e batte con un’ottimo destro a giro l’incolpevole Pensa. Finisce qui la gara ed i biancorossi di mister D’Antoni e del duo Cialli-Capponi, grazie anche alle sconfitte in contemporanea di Ladispoli (1 a 0 contro La Sabina) e Fiumicino (2 a 1 contro l’Atletico Vescovio), si riporta a + 8 punti sull’ inseguitrice piu’ vicina (Fiumicino), dimostrandosi sempre piu’ capolista che mai.

 

3 MONTEROSI: Casciotti Torricelli Andreoli D’Andrea Costantini, Rufini Gamboni, Trippa (87′ Ndaw) Pippi, Fanasca (77′ Maesta’), Giurato (64′ Greco). A disp.: Ciccarelli, Cavuoto,Lazzarini, Copponi. All. D’Antoni

 

0 ALMAS ROMA: Pensa,Viola (75′ Cortellesi), Gjeka,Frioni, Leccese,Ricciardi, Vassallo, Iozzi, Federici, Colasanti (62′ Meacci), Bottoni. A disp.: Brunetti, Marchetti, Incoronato, Petitta, Pavlyk. All. Durante

 

ARBITRO: Crescenzio di Aprilia

 

RETI: 9′ Pippi (NM), 69′ Gamboni (NM), 84′ Greco (NM)

 

NOTE – Giornata soleggiata, spettatori 250 circa Ammoniti Trippa (NM) e Frioni, Iozzi e Viola (AR). Recupero pt 0′ st 2′

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.