Calcio, Eccellenza: una doppietta di Nuccioni regala la vittoria alla Vigor Acquapendente

0

ACQUAPENDENTE – Una doppietta di testa del difensore Nuccioni trascina fuori la Vigor da una mesata poco brillante dal punto di vista delle prestazioni e dei risultati. Al cospetto di una formazione capitolina poco trascendentale (a poco servono le intuizioni di Casalenuovo e Dovidio) gli aquesiani avrebbero potuto già indirizzare la gara a loro favore nel primo tempo: Giomarelli manda alto da due passi, Del Giusto colpisce il palo interno e Serafini viene fermato da Trinchera. Oltre alle prodezze balistiche su calcio d’angolo di Saleppico che innestano gli schemi vincenti di Nuccioni, altolaziali pericolosi in avanti nella ripresa con Del Giusto, Matarazzo, Broccatelli, Colonnelli e Serafini.

 

Se il “bomber Nuccioni” riscalda i cuori e gli animi di un pubblico aquesiano infreddolito sugli spalti del Vitali, pomeriggio calcistico importante per il Tecnico Riccardo Fatone. Chi ha criticato un po’ frettolosamente l’operato del suo enturage in questa ultima settimana dovrà sicuramente riflettere un attimo e ricredersi. Perché proprio nel momento più delicato dimostra di avere i “giusti attributi” per fare scelte tecnico-tattiche giuste, modellare sapientemente la squadra secondo le esigenze della gara, cambiare in corsa ciò che non funziona a meraviglia. “Questa contro la Pro Calcio Tor Sapienza”, sottolinea il Tecnico aquesiano, “era una gara importantissima. Dovevamo dimostrare di avere tutte le carte in regola per invertire una tendenza un po’ ondivaga nel rapporto risultati-prestazioni e così è stato. Fondamentale era superare una certa tensione inevitabile quando i risultati pieni tardano ad arrivare. E finalmente così è stato. Seppur non molto brillanti in fase di finalizzazione ci siamo già nella prima parte di gara messi in moto bene nella ricerca della giusta manovra e non abbiamo mai rischiato in difesa. Nella ripresa ho modellata diversamente la squadra ed è arrivata una vittoria sicuramente meritata”. Il primo pensiero è per i ragazzi che si godono una meritata doccia calda.

 

“Non solo noi dello staff tecnico ma anche loro sono stati messi in discussione visto che i risultati pieni tardavano ad arrivare. Sono stati bravissimi a dimostrare a chi ha criticato sempre onestamente in maniera costruttiva che sono validi ed hanno ancora moltissimo da dare a questa Società”. Con una media-alta classifica blindata con una prestazione generosa e di qualità, il pensiero và già a Domenica prossima. Quando gli altoviterbesi saranno attesi alle ore 11.00 presso lo Stadio “Vincenzo Cetorelli” di Fiumicino da uno Sporting che dopo il pareggio di Ladispoli si conferma seconda forza Campionato. “Dobbiamo ripartire da questa vittoria”, sottolinea, “per continuare a lavorare ancora più tignosamente per prepararci ad affrontare formazioni di livello. Ho già in settimana potuto appurare come i ragazzi hanno nelle loro corde le possibilità di fare bene. E la sensazione che potremmo ulteriormente migliorare sia nel gioco che nei risultati è tangibile. Dovremmo confermare tutto questo a Fiumicino, per cercare di gettare le basi per fare un ulteriore salto di qualità in classifica”.

 

2 Polisportiva Vigor Acquapendente: Barbabella, Brizi, Del Vecchio, Broccatelli, Nuccioni, Viviani, Giomarelli (2° St Matarazzo) (32° St Avola), Colonnelli, Del Giusto (22° St Valentini), Serafini, Saleppico. A Disposizione: Figuretti, Carandente, Terrosi, Ronca. Allenatore: Fatone

 

0 Pro Calcio Tor Sapienza: Trinchera, Togna, Dovidio, Graziani (30° St Di Mambro),. Mele, Ianzi, Fazi (18° St Simeoni), Sgagna, Casalenuovo, Scardini, Ruggiero (40° St Marchini). A Disposizione: Saccone, Palmeri, Unguru, Cannizzo. Allenatore: Di Loreto

 

Arbitro: Celani di Viterbo coadiuvato dai collaboratori di linea Giacomini e Santostefano di Viterbo

 

Reti: 15° st Nuccioni (PVA), 23° st Nuccioni (PVA)

 

Note: Ammoniti 31° pt Viviani (PVA), 10° st Serafini (PVA), 18° st Graziani (PCTS)

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.