Calcio, il Vi.Va. ha premiato gli alfieri della juniores

0

 

VIGNANELLO – Il Vi.Va. calcio ha premiato, alla chiusura della quinta edizione del memorial Patrizia Potenza, i ragazzi della formazione juniores che sabato scorso hanno conquistato la coppa della “Provincia di Viterbo”, acquisendo il diritto di partecipare al prossimo campionato regionale di categoria.

 

A premiare i ragazzi è stata Rosella Potenza, sorella di Patrizia, cui è dedicata la manifestazione, mentre l’allenatore Stefano Costantini e l’allenatore in seconda Alessio Stati Bergantili oltre che dalla signora Potenza sono stati premiati anche dai sindaci di Vallerano e Vignanello, Maurizio Gregori e Vincenzo Grasselli, presenti per l’occasione. Oltre ai ragazzi sono stati premiati i tre dirigenti accompagnatori Ortenzi, Troncarelli e Ubadino oltre all’infaticabile Antoniofrancesco Spagnolo.

 

Alla squadra è arrivato anche un messaggio di elogio da parte di Felice Pulici, portiere della Lazio campione d’Italia 1974, oggi vice presidente del Coni Lazio. Di seguito, il testo. “La sinergia fra due paesi che vi ha portato a raggiungere risultati encomiabili dimostra come, specialmente nello sport, l’unione faccia la forza. Con il presidente Riccardo Viola e con il suo staff abbiamo avuto l’occasione di essere presenti nelle precedenti edizioni del memorial dedicato alla signora Patrizia Potenza e ho notato, anzi, abbiamo notato, un’organizzazione praticamente perfetta. Se tanto mi dava tanto, non poteva certo mancare un risultato finale positivo come quello realizzato dalla squadra juniores allenata da mister Stefano Costantini che, come mi suggeriscono, ha chiare simpatie laziali e già per questo è un allenatore vincente. In ogni caso esterno le congratulazioni a tutta la squadra juniores, con l’augurio e la speranza che questo sia solo il primo successo della vostra vita, sia come calciatori che, soprattutto, come uomini”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.