Ciclismo, Montefiascone celebra “Il giorno degli anniversari”

0

MONTEFIASCONE – La città di Montefiascone celebrerà sabato 22 agosto “Il giorno degli anniversari” per ricordare le ricorrenze delle vittorie dell’Iride, dell’Oro olimpico, dell’Argento olimpico e del Tricolore di due campioni del ciclismo: Sante Ranucci e Livio Trapè.

 

Ad organizzare la celebrazione è l’associazione culturale Estrosidee con la collaborazione del Comitato Festeggiamenti San Bartolomeo, la scuola Mountain Bike, gli “Amici della Billa”, il G.C. Falisco e Timebike, con il patrocinio del Comune di Montefiascone. Il programma prevede, per sabato 22 agosto, alle ore 17,00 il raduno dei ciclisti, delle autorità e dei campioni Sante Ranucci e Livio Trapè a Piazzale Roma, per poi iniziare la sfilata alle ore 17,30 per Corso Cavour, piazza Vittorio Emanuele, Largo Plebiscito fino ad arrivare nelle sala consiliare del Comune.

 

Qui i saluti degli organizzatori e delle autorità, la proiezione dei filmati d’epoca e la consegna dei riconoscimenti. Infine la sfilata proseguirà per Via Casti, Piave, Rocca e Piazzale Urbano V a cui seguirà la visita alla Mostra “Montefiascone Ritrovata” nelle ex carcere dove in due celle si sono fatte rivivere le gesta dei due campioni. Sante Ranucci ha trionfato nel Campionato del Mondo dilettanti, 60 anni fa, sabato 26 agosto 1955 a Frascati davanti a Grassi e Bruni: una terna azzurra sulla ruota dell’Iride. Livio Trapè, 55 anni fa ha colto due medaglie nelle Olimpiadi di Roma: una d’oro, venerdì 26 agosto 1960 nella cento chilometri a squadre (Fornoni, Cogliati, Trapè, Bailetti), e l’altra d’argento, martedì 30 agosto, battuto sul traguardo dal russo Kapitanov. A coronamento di una stagione strepitosa vinse poi il tricolore nel Campionato Italiano dilettanti con un arrivo solitario. Inoltre verranno ricordati tutti i ciclisti che hanno onorato il nome di Montefiascone negli ultimi 50 anni di ciclismo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.