Ciclismo: Strappacatene, la carica dei ducento

0

CORCHIANO – Obiettivo duecento iscritti, è questo il primo traguardo del sesto cicloraduno dei monumenti naturali organizzato dal team bike “Strappacatene”, realtà ciclistica della Tuscia con sede a Corchiano.

 

Trenta chilometri di pedalata in mtb aperta a tutti, con ritrovo alle sette del mattino del 27 settembre e partenza alle nove dal Parco “Carosi” di Corchiano, poi sterrato e un panorama senza eguali fra monumenti naturali della zona di Corchiano, per tacere dell’oasi del Wwf e il del bosco della Bandita, a Fabrica di Roma.

 

Si corre col casco, obbligatorio, e anche in caso di pioggia, la quota d’iscrizione è fissata a 15 euro comprensiva di pacco gara per i primi cento iscritti; poi ristoro e trekking guidato per chi vuole seguire la gara (parenti, amici e amici degli amici). Protezione Civile, un medico, un’ambulanza, uno staff di infermieri della Croce Rossa e gli uomini della Polizia locale incorniceranno la gara.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.