Circuito dei tre laghi, trionfano i fratelli Cappella

0

VITERBO – L’equipaggio dei fratelli Cappella di Roma vince la manifestazione organizzata dal Veteran Car Club di Viterbo in collaborazione con l’A.C.I. di Viterbo. Circa 40 equipaggi provenienti dal centro Italia a bordo di fantastiche auto: Lancia, Austin Healey, Triumph, Jaguar, Alfa Romeo, Mercedes, Fiat, MGA, Porsche, Moretti Abarth, hanno percorso l’itinerario da Monterosi a Marta tra paesaggi incontaminati, palazzi e centri storici e prove cronometriche.

 

33 prove di precisione hanno messo a dura prova gli equipaggi che hanno dimostrato notevoli capacità cronometriche. Alla partenza avvenuta dal Comune di Monterosi, ricca colazione offerta dal Sindaco durante le verifiche. La gara si è svolta a Monterosi, Nepi, Ronciglione, Viterbo e arrivo a Marta con pranzo al ristorante “Il Pirata” sul lago. Le prove si sono svolte a Monterosi, Nepi, Viterbo da Marino Fa Mercato, alle Terme dei Papi, sul lungo lago di pescatori a Marta. Gli sponsor principali sono la Toro Assicurazioni, Terme dei Papi, Marino fa Mercato, Primaprint e la Cantina Chiara Profili che ha offerto delle bottiglie di vino in P.zza del Comune a Viterbo ai concorrenti.

 

Preziosi omaggi sono stati offerti ai concorrenti dall’A.C.I. di Viterbo e coppa del vincitore offerta dal Presidente della Provincia. Relativamente alla gara occorre dire che la stessa è stata vinta dalla coppia Cappella-Cappella di Roma, davanti a Paciaroni di Macerata e Carnevali di Roma. Sconfitti purtroppo i Viterbesi con Valentino Sensi al quarto posto e Paoletti al sesto.

 

Per la cronaca si evidenzia che i vincitori hanno eseguito le 33 prove di regolarità con una media di errore di 3 centesimi di secondo a prova. Erano presenti il presidente dell’ACI di Viterbo Dr. Sandro Zucchi e il Commissario Manifestazioni ASI Stefano Cerrone che hanno effettuato le premiazioni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.