Defensor, esordio al Palamalè contro Orvieto

0

 

VITERBO – Esordio stagionale, seppur in amichevole, per le ragazze della Defensor Viterbo che, in questo sabato pomeriggio, attendono nell’impianto di casa alle ore 18 la visita dell’Azzurra Ceprini Orvieto, formazione che milita in A2 come le gialloblù ma in un raggruppamento diverso.

Per il quintetto di Carlo Scaramuccia, reduce da quasi tre settimane di lavoro ma senza test sul parquet visto il rinvio del match contro Prato, la sfida di questo sabato sarà quindi la prima occasione per provare a giocare insieme e mettere in pratica le poche cose viste sotto il profilo tattico in questa fase della preparazione precampionato. L’aspetto positivo è che l’organico sarà interamente a disposizione dell’allenatore viterbese: il lavoro fisico e atletico svolto finora sta consentendo a tutte le giocatrici di trovare gradualmente una buona condizione e non ha portato con sé nessun infortunio grave.

“Prendiamo questa amichevole per quello che è – commenta Carlo Scaramuccia -, cioè il primo test stagionale in una fase ancora iniziale del lavoro. Tra l’altro il programma era diverso, Orvieto è un’ottima squadra avendo acquisito giocatrici importanti e ben conosciute a Viterbo come Brunelli e Manzotti, per questo avrei voluto arrivarci con almeno un’altra gara già alle spalle ma purtroppo non è stato possibile. Non guarderemo assolutamente al risultato ma solo all’impegno di tutte, specialmente delle più giovani, e al mettere in campo le poche cose viste finora”.

Nel prossimo fine settimana, la Defensor restituirà la visita andando a giocare a Orvieto nell’ambito dei Valeria’s Days, due giorni interamente dedicati al basket presso il palazzetto dello sport di Porano. L’iniziativa vedrà coinvolte anche alcune formazioni giovanili viterbesi che andranno a confrontarsi con i pari età di Orvieto.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.