Defensor, prosegue la preparazione verso la prima amichevole

0

 

VITERBO – Indicazioni positive dai primi dieci giorni di allenamento della Defensor, impegnata a prepararsi per la stagione di serie A2 di basket femminile che scatterà sabato 8 ottobre con la trasferta di San Martino di Lupari.

Le ragazze gialloblù, seguendo il programma personalizzato che era stato elaborato il giorno del raduno, stanno svolgendo lavoro fisico su buoni ritmi, come conferma il tecnico Carlo Scaramuccia: “Sta tutto procedendo per il meglio, ci sono gli inevitabili acciacchi di questa fase iniziale della preparazione ma la cosa positiva è che non ci sono stati infortuni significativi che ritarderebbero in modo notevole i tempi per entrare in buona forma”.

All’orizzonte c’è già una settimana importante per la Defensor che martedì prossimo sosterrà il primo test amichevole; l’appuntamento è fissato per le ore 19 al Palazzetto dello sport contro la formazione di Prato: “Come sempre quando si disputano queste partite non guarderemo il risultato o l’aspetto tattico – sostiene Scaramuccia – dato che abbiamo visto soltanto poche cose. Sarà un’occasione per scioglierci un po’, avremo certamente le gambe un po’ appesantite per il lavoro fisico che stiamo facendo ma voglio vedere entusiasmo e impegno da parte chi giocherà. Di sicuro ci sarà spazio anche per tutte le più giovani e questa è una costante che proseguirà per l’intera stagione, spetterà a loro dimostrare di meritarsi i minuti che ci sono per fare esperienza e migliorare”.

Prima dell’amichevole contro Prato, per la quale l’ingresso al PalaMalè sarà ovviamente gratuito, ci sarà l’appuntamento di lunedì, alle 15,30 sempre nell’impianto viterbese, con il raduno del Baskettiamo, l’iniziativa promossa dalla società viterbese per tutti i giovani che vogliono avvicinarsi al basket; tutti i bambini e alle bambine dai 4 agli 11 anni potranno provare per un mese prima di decidere se proseguire oppure no. Dal 12 settembre al 12 ottobre, la partecipazione alla Scuola Minibasket della Pallacanestro Ants sarà totalmente gratuita e, in questo arco di tempo, le famiglie potranno valutare e decidere se iscrivere i propri figli per il resto dell’anno.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.