Fine settimana di riposo per le squadre del Montefiascone baseball

0

 

MONTEFIASCONE – Il prossimo, sarà un fine settimana di riposo per tutte le squadre del Montefiascone baseball. La F.I.B.S. ha infatti fermato i campionati giovanili e quelli di serie B e C di baseball, fino alle serie A2 di softball, per permettere a tutte le società che hanno giocatori selezionati nelle squadre regionali di non avere mancanze nei propri roster.

 

L’appuntamento principe di questi week end è infatti il Torneo delle Regioni che si svolge in Emilia Romagna, dove per ogni regione è presente una rappresentativa per ogni categoria formata dai migliori giocatori a livello regionale.

 

Con mercoledì scorso, ha avuto fine il campionato della categoria ragazzi, che finiscono l’attività al penultimo posto. Il manager Marianello commenta:” Sono abbastanza soddisfatto, non rientrava nei nostri programmi vincere il campionato! Ma abbiamo centrato in pieno l’ obiettivo: non c’è stata una partita dove non abbiano giocato tutti, abbiamo dato ad ogni singolo giocatore le stesse opportunità di gioco. A volte delle decisioni diverse ci avrebbero permesso di vincere qualche partita in più, ma, ripeto, non era questo l’obiettivo di quest’anno”. Per i ragazzi gli allenamenti continuano in vista dei tornei che si svolgeranno a Montefiascone dall’ 8 al 10 luglio e ad Arezzo dal 22 al 24 luglio.

 

Ai cadetti mancano ancora 2 partite per concludere il campionato, poi si potranno tirare le conclusioni .
La serie C ha concluso il girone di ritorno con una splendida vittoria ai danni della S.S.Lazio per 12 a 5. Campionato ancora aperto quindi, dal momento che c’è tutta la seconda andata da giocare e, come più volte è capitato, le situazioni potrebbero capovolgersi. Al momento primi in classifica sono i Red Jack, con una sola partita persa, segue la Lazio con tre partite perse, Montefiascone, con quattro perse, Jolly Roger, Lupi Roma e Venatores Nettuno City. Il prossimo incontro, il 3 luglio a Roma, presso gli impianti dell’Acquacetosa contro i Lupi Roma.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.