Hockey in carrozzina, Serie A1: avvio in salita per la Vitersport Libertas

0

VITERBO – La squadra in trasferta, nel debutto di campionato, non riesce a raccogliere nemmeno un punto dei sei in palio. Occasione sprecata, in quanto entrambi le squadre incontrate erano alla portata della formazione viterbese, che è mancata della necessaria concentrazione ed organizzazione di gioco.

 

Sabato 14, a Milano, con il Dream Team, i Viterbesi hanno subito quattro reti nel primo quarto di gioco e non sono stati più in grado di recuperare: 10 a 6 il risultato finale, sempre con il Milano in un vantaggio costante e accuratamente difeso.

 

Diversa la storia della partita di domenica 15 a Bologna: la Vitersport segna subito due reti e mantiene il vantaggio sui Rangers per tre tempi, ma senza mai prendere quella distanza che avrebbe dato la sicurezza. Una serie di errori, sia in difesa che in attacco, hanno compromesso il risultato nell’ultimo quarto, concluso 9 a 7 per la squadra di casa.

 

Ed ora un mese di tempo per il tecnico Michele Mancuso per rimettere ordine nella formazione e far riemergere tutte le potenzialità che la squadra viterbese certamente possiede, come ha dimostrato nella passata stagione, raggiungendo nelle fasi finali , il terzo posto del Campionato Italiano. Sarà la volta della Cocoloco di Padova, a Viterbo: una gara impegnativa, con la squadra più blasonata del Girone. L’appuntamento, quindi, è per domenica 13 dicembre, alle 15.30, alla Palestra della Verità, Via Oslavia, Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.