La Union Rugby espugna Livorno

0

VITERBO – “Ogni partita dei playoff è una cosa a sè” ripete ormai da tempo coach Scorzosi e infatti l’andata della finale del girone si è giocata oggi contro i giovani Lions Amaranto di Livorno che hanno sconfitto i favoriti del Cecina nelle due partite dei playoff mentre avevano rimediato due sconfitte nel girone.

 

Oggi tante le incertezze, a partire dal campo in sintetico sicuramente differente da quello che resta dell’erba del campo di casa. Inizio in sofferenza per il 15 neroverde, con Montagnini subito in meta. Risponde poco dopo capitan Borgatti e fino alla metà del primo tempo la partita è molto equilibrata ma sul finale di tempo sono già quattro le mete segnate dal Viterbo, Moreno e Andrea Menghini e Nichil.

 

A inizio del secondo tempo i Lions tornano a distanza di break con una punizione di Magni.

 

Col tempo però la reazione del Viterbo è esemplare e nell’ultima mezzora altre tre mete. Agostini che prende palla dopo un break di Raschi, Cecchetti e sul finale meta anche per Matteo Zappi sceso in campo nonostante non al meglio fisicamente. Finale quindi 48 a 25 per l’Union Rugby Viterbo.

 

Ritorno domenica prossima al “Sandro Quatrini” alle 15.30 ma l’appuntamento è a partire dalle 10:30 per la festa del Primo Maggio “Partyamo di Fiesta”, festa in stile messicano con carne alla brace aperta a tutti.

 

FORMAZIONE UNION RUGBY VITERBO: Menghini M., Cecchetti, Pastori (Bocchino), Menghini A., Nichil (Malaguti), Zappi, Vernale (Angelotti), Santucci, Agostini, Pompei (Oguntimirin), Mariottini, Capati (Fiorucci), Raschi (De Angeli), Borgatti (Desana), Baiocco.

 

TABELLINO:

6′ meta Lions Montagnini trasformata Magni 7-0
10′ meta Borgatti 7-5
14′ sostituzione temporanea per Pompei con Tokumbo
16′ meta Lions Scardino trasformata Magni 14-5
20′ calcio di punizione di Moreno Menghini 14-10
24′ temporanea per Zappi con Bocchino
31′ meta Moreno Menghini 14-15
32′ punizione Lions Magni 17-15
35′ meta Nichil trasformata 17-22
40′ meta Andrea Menghini 17-27
42′ calcio di punizione Lions Magni 20-27
50′ meta di Agostini su break di Raschi, trasforma Moreno 20-34
53′ dentro Bocchino per Pastori, e Angelotti per Vernale
60′ meta Cecchetti, trasformata 20-41
66′ cambi per Viterbo, Desana per Borgatti e Fiorucci per Capati
67′ meta Lions Giusti 25-41
68′ cambio Malaguti per Nichil
78′ meta Zappi 25-48

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.