Lanciatori dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio in evidenza alla Farnesina

0

 

VITERBO – Si sono svolti a Roma venerdì 9 settembre, nel rinnovato impianto della Farnesina, i Campionati Regionali di Atletica per la categoria Allievi/e con interessanti gare di contorno per le categorie Assolute. L’occasione era ghiotta per gli atleti dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio che dopo il lungo periodo estivo, sono tornati a gareggiare in pista e sulle pedane, verificando le loro condizioni di forma, in vista degli ultimi importanti appuntamenti agonistici di fine stagione.

Vince lo Juniores Ludwig Schertel che nell’attesa di ripartire all’attacco dei 2m. nel salto in alto, si cimenta con successo nel Giavellotto, ottenendo il nuovo limite personale con l’ottima misura di 52,47 e vince anche la Promessa Simone Piazzolla nel Disco con 38,32 (per lui anche 43,22 nel Giavellotto). Nei 100m. si cimentano Bobby Jonas, che purtroppo non riesce a mettere a frutto i buoni miglioramenti tecnici degli ultimi periodi, per lui un modesto 11″48, l’allievo Francesco Borri che ottiene il personale con 12″52 e l’allieva dell’Atletica Vetralla Benedetta Ercoli che vince la sua serie sfiorando il personale con 14″15. Molto bene il canepinese Iacopo Poleggi che si aggiudica in maniera molto convincente la sua serie nei 400m. con il migliore crono di quest’anno con 53″43 e si migliora anche Davide Castellana nei 1500m. correndo in 4’40″61; il capranichese alterna quest’anno con buoni risultati gare su strada e pista. In gara anche la viterbese del Cus Perugia Eleonora Schertel che riassapora la pedana dell’Alto saltando in maniera convincente la misura di 1,70.

Ora tutti in pista impegnati nella gara dei 200m. lunedì 12 settembre a Tarquinia, dove si svolgerà il tradizionale “Mennea Days” in ricordo dell’indimenticato campione barlettano, con una manifestazione che si svolgerà in contemporanea in tutte le regioni italiane, organizzate dai vari comitati territoriali e dalle società sportive.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.