L’Autocoreana Alto Lazio Master a Roma, Tuscania e Civitavecchia

0

VITERBO – Finalmente Maratona di Roma. Dopo i 3-4 mesi passati ad allenarsi con ogni tipo di condizioni di tempo e con ogni tipo di acciacchi fisici, finalmente è arrivato il momento di verificare le proprie potenzialità. Finalmente sulla linea di partenza ognuno con il proprio pettorale, ognuno con i propri incubi, ognuno con la speranza di arrivare al traguardo.

 

E così è stato per i nostri 10 atleti dell’Autocoreana Alto Lazio A.S.D. che si sono presentati al via. I vincitori oltre al Keniano e alla Etiope sono stati gli oltre 14.000 runners di 115 Paesi diversi e i 50.000 della Roma Fun Run di 4 Km. che si sono appropriati per un giorno della città più bella del mondo.

 

Gelanga Stefano, alla sua 5ª maratona, ha effettuato la sua migliore prestazione andando sotto la fatidica soglia delle 3 ore, classificandosi 209° con il tempo di 2,57,34 nonostante la calda giornata sofferta un pò da tutti, è passato alla mezza con il tempo di 1,28,42 così come Pieralisi Massimiliano nonostante un problema fisico che lo aveva debilitato anche durante la preparazione, ha chiuso la gara con il tempo di 3,23,32 classificandosi 1.318°.

 

Alla loro prima esperienza invece 5 nostri atleti che hanno onorato appieno la gara con grande sacrificio e problemi vari, ugualmente sono così arrivati: Federici Maria Francesco in 4,05,53 Corsi Lorenzo in 4,10,12 Emili Luca in 4,14,31 Mozzicarelli Adriano in 4,34,01 Carlone Andrea in 4,39,50.

 

Buona anche la gara per Paolocci Stefano in 4,10,11 e Mancini Danilo in 4,17,40 alla loro seconda sui 42,195 m. dopo l’esperienza provata nel 2015 alla Maratona di Amsterdam.

 

Discorso a parte per Bobboni Luca con il tempo di 54,06,36 in linea con la stessa distanza effettuata a Milano la domenica precedente e con quella di Terni; praticamente 3 maratone in 3 mesi, veramente unico.

 

Gli altri atleti dell’Alto Lazio A.S.D. sono stati presenti anche alla Maratonina di Tuscania con Martelletti Stefano 7° assoluto e 1° di categoria seguito da Arsenti Guido 14°; ottimi piazzamenti anche per Castellana Davide, in netto progresso su queste distanze di 10 km. rispetto agli anni passati, poi Giovannini Daniele, Ottavianelli Oddo e Ortenzi Maurizio.

 

Nella settimana precedente a Civitavecchia il 3 aprile si è disputato il Vivicittà su un percorso di 3 km. da ripetersi per 4 volte, essendo anche una manifestazione per tutti oltre 500 persone hanno invaso la strada portando qualche difficoltà a chi correva per le prime posizioni. Martelletti Stefano si è classificato 11° assoluto seguito da Ottavianelli Oddo, Castellana Davide, Giovannini Daniele, Di Cosimo Fabrizio, Tombolini Maurizio, Grossi Mario, Vettori Marco, Pulimanti Marco, Mizzelli Luca, Percossi Roberto, Belardinelli Alessandro, Belli Mauro, Stella Alfredo. Ottima la prestazione di Macchioni Emanuela con il tempo di 54,37 prima della categoria seguita da Molinari Laura.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.