Le eccellenze sportive della Tuscia premiate con le benemerenze Coni 2016

0

 

BAGNOREGIO – Nella giornata di sabato 8 ottobre, nel meraviglioso auditorium “Vittorio Taborra” di Bagnoregio, si è tenuta la Cerimonia per il conferimento delle Benemerenze CONI 2016 agli atleti della provincia di Viterbo.

Evento organizzato dal distaccamento di Viterbo della sezione Unione Nazionale Veterani dello Sport “Giulio Onesti”
guidato da Carlo Mancini.

Alla cerimonia ha partecipato l’intero Direttivo della Sezione “Giulio Onesti”: Il presidente Fabrizio Pellegrini, il coordinatore Ippolito Giumenti, il segretario Andrea Frateiacci e Giuseppe Palma, importante dirigente dei Veterani dello Sport e presidente della FIKM, Federazione Italiana Krav Maga.

Presenza significativa del Sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti e del Vice-Sindaco Luca Profili, come sempre eccellenti padroni di casa, chiamati sul palco a premiare rispettivamente Silvia D’Orazi, regista e produttrice del docufilm “A qualcuna piace il calcio” sull’universo nascosto del calcio femminile, e Giuseppe Iacomini, portiere del Ronciglione United, ideatore della campagna di solidarietà che prevede, ogni domenica sui campi di calcio tra i capitani delle squadre, lo scambio dei bonifici per le popolazioni colpite dal sisma nel Centro-Italia al posto dei tradizionali gagliardetti.

Presente la delegazione del Leo Club, organizzazione giovanile dei Lions, con la Presidente Elena Ricci che ha premiato il Professor Gianfranco Proietti, eccellenza del nuoto e del salvamento in acqua ed autore di importanti pubblicazioni sul tema.

Particolarmente atteso l’intervento sul palco del Capo Facchino del Sodalizio di S. Rosa Sandro Rossi, chiamato a premiare le eccellenze delle arti marziali.

Premiati Renato Sini per la kickboxing e sport da combattimento, Michele Alessi per l’Aikido, Alice De Simone, allieva del maestro Alessi e Kiko Franklin Canela per la Capoeira.

Grande convergenza di prospettive tra Unvs e Sodalizio sui temi del sociale e della solidarietà.

Premiato il mondo del calcio locale nelle figure di Renzo Santini e Marcello Selvaggini e la società Acd Sporting Bagnoregio.

Benemerenza CONI per un’altra eccellenza “made in Tuscia”: Giulia Cima, Miss Universo di Body Building.
In conclusione il pattinaggio. Incetta di premi per la Libertas Pilastro con la benemerenza per la Presidente Vera Turchetti e la campionessa Marika Fontana.

“Una giornata meravigliosa – queste le parole a caldo del Coordinatore Carlo Mancini – Ringrazio l’ Amministrazione di Bagno regio per la disponibilità ed il Direttivo della Sezione UNVS “Giulio Onesti” per il supporto”- prosegue Mancini- “Come distaccamento viterbese dei Veterani dello Sport sez. “Giulio Onesti”- il nostro compito sarà quello di unire sport, solidarietà e territorialità. La Tuscia ha dato i natali a grandi atleti, grandi donne e grandi uomini, non sempre giustamente valorizzati”. E conclude: “Siamo partiti con il piede giusto, avanti tutta con altre iniziative”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.