Ostacolo Empoli per la Defensor

0

VITERBO – Caricata dalla bella vittoria contro Palermo e galvanizzata da una classifica decisamente positiva, la Defensor è pronta ad affrontare l’ottavo turno del campionato di serie A2 femminile di basket. Il quintetto gialloblù sarà impegnato, nell’unico match domenicale di questa giornata, sul parquet della Scotti Use Empoli, neopromossa toscana protagonista finora di un ottimo avvio di stagione.

 

Dopo qualche difficoltà iniziale e due sconfitte, contro avversarie quotate come Palermo e Ferrara, la squadra allenata da Alessio Cioni ha cambiato marcia, ottenendo tre successi nelle successive gare e rivelandosi implacabile sul proprio campo, dove sono cadute nell’ordine Ariano Irpino, Salerno e Stabia. Ci proverà la Defensor ad interrompere la serie casalinga positivadi un gruppo che, guardando le statistiche, si affida principalmente alla ceca Klara Pochobradska, una delle migliori giocatrici del campionato con 17,7 punti e oltre 10 rimbalzi di media a partita.

 

Insieme a lei un gruppo di italiane che punta sulla qualità delle guardie Francesca Fabbri e Francesca Rosellini, entrambe vicinissime alla doppia cifra media, e che può contare anche su una giocatrice come Ariella Balestri, vista a Viterbo qualche stagione fa per disputare principalmente i campionati giovanili.

 

Per la Defensor è stata una settimana senza grossi problemi, Yordanova ha continuato ad allenarsi a ritmo ridotto a causa di un problema al tallone e la prossima settimana dovrà sottoporsi ad ulteriori controlli per stabilire quali terapie seguire. Out per infortunio Paola Raiola, in recupero dopo la frattura al braccio accusata con le formazioni giovanili, a riposo anche Asia Bassani, non al meglio della condizione; andranno a referto altre due giovani interessati come Jessica Porcu e Valentina Ottaviani.

 

“Partita difficile – commenta coach Carlo Scaramuccia – contro un’avversaria molto valida, che segna tanto, corre e in casa sa farsi rispettare. Hanno sei punti in classifica ma hanno anche avuto un calendario molto difficile e credo che siano una candidata molto seria ad un piazzamento playoff. Noi abbiamo lavorato bene in settimana, la squadra è carica e sono convinto che possiamo giocarcela ma bisogna prestare attenzione per tutti i quaranta minuti. Empoli non molla mai, è una formazione ben organizzata ed allenata e vincere in casa loro sarebbe davvero un gran bel colpo per la nostra classifica”.

 

La palla a due è in programma alle ore 18 alla Palestra Lazzeri di Empoli; gli arbitri saranno Francesco Venturini di Capannori (LU) e Emanuele Orlandini di Livorno.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.