83 viterbesi al via della Maratona di Roma

0

VITERBO – Roma chiama e Viterbo risponde: saranno 83 i viterbesi al via della Maratona di Roma edizione numero 22, in programma domenica prossima. Un buon numero, praticamente poco meno del doppio rispetto atleti che invece partiranno da Rieti – saranno 48 i reatini – quasi a sottolineare una particolare simpatia dell’alto Lazio per la più partecipata delle manifestazioni sportive che si svolgono in Italia.

 

Il totale dei podisti laziali al via tocca quota 3.615, mentre ai nastri di partenza si presenteranno in 16.700 (in rappresentanza di 115 Paesi) e fatti due conti si arriverà anche quest’anno alle centomila presenze con la non competitiva. Si parte e si arriva ai Fori Imperiali, all’altezza del Foro di Traiano e del Campidoglio; cambia però quest’anno il senso di marcia in fase di arrivo: contrariamente alle precedenti edizioni, si percorrerà Via dei Fori Imperiali lasciandosi alle spalle Piazza Venezia, con fronte al Colosseo. Altra novità sarà la partenza ad onde. Prima gli handbiker, che vedranno al via il plurivincitore Alex Zanardi, alle 8.35, poi la seconda alle 8.45 e la terza alle 8.51. Il tempo limite per chiudere la gara è di 7 ore e 30 minuti e, a quanto si vocifera, c’è aria di record per lo meno per la non competitiva di 4 chilometri che arriva al Circo Massimo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.