Pattinaggio artistico, la trillina Erica Rosetto Campionessa italiana

0

 

VITERBO – Dopo un primo e un secondo posto al campionato italiano UISP e il titolo al campionato regionale FIHP, per l’atleta viterbese della Asd Star Roller Club Erica Rosetto foto) arriva il successo più prestigioso, con il titolo di Campionessa Italiana FIHP nella categoria “Nazionale D” di pattinaggio artistico a rotelle, specialità Solo Dance.

La “Trillina Viterbese” è subito sembrata concentrata sin dalla primissima prova nel conquistare il podio affrontando con determinazione le prime due danze obbligatorie, ma è stato nella danza finale che ha costruito il suo capolavoro. Per la finale a dodici, infatti, si erano qualificate tutte le migliori atlete della categoria, tra queste anche l’altra ottima atleta viterbese Marika Mazziotti, ma di fronte alla prova maiuscola della ragazza Viterbese non hanno potuto far altro che lottare per la seconda piazza del podio. Una stagione da incorniciare per Erica Rosetto che è salita sul podio in tutte le manifestazioni alle quali ha partecipato e finalmente è riuscita a bissare quel titolo Italiano conquistato nel 2011 nella categoria allievi. Ma i risultati per la società viterbese della Star Roller Club, che ricordiamo per il primo anno annovera tra le sue file le atlete agoniste del gruppo “Trilline”, sono venuti anche dalle altre atlete. Marika Mazziotti, sempre nella categoria “Nazionale C”, ha conquistato un ottimo undicesimo posto a coronamento di una stagione sempre al vertice regionale e nazionale.

Ottima la sua gara conclusa, in una classifica cortissima, a pochi decimi di punto dal podio. Nella categoria “Nazionale A” buoni risultati dalle tre portacolori della Tuscia. Giulia Matarazzo e Ludovica Bossi centrano la finale dopo due danze al limite della perfezione e conquistano rispettivamente la diciassettesima e diciannovesima posizione. Per poco fuori dalla finale ma comunque ben piazzata in classifica Giorgia Baraldi. Nella categoria allievi le tre Trilline di Bomarzo Gloria Buzzi, Elisa Ercolani e Giulia Pompa, alla loro prima esperienza alla manifestazione Nazionale, pur non entrando in finale centrano ottimi piazzamenti che fanno ben sperare per il futuro. Grande soddisfazione tra la dirigenza, come al solito al gran completo sulle tribune, ma soprattutto tra le allenatrici, visibilmente emozionate per questi risultati finalmente viterbesi in tutti i sensi. Ricordiamo infatti che da quest’anno il gruppo “Trilline” veste i colori della Asd Star Roller Club Viterbo dopo tre anni di “esilio” a Civitavecchia.

La società ringrazia tutti i genitori al seguito e le atlete agoniste che per vari motivi non erano in pista a questi campionati, ma che comunque hanno seguito ed incitato dalle tribune le compagne di squadra per tutta la durata delle gare. Ora l’attesa sale, nell’ultima settimana di luglio, sulla pista di Roana, scenderà infatti in pista la capitana Ludovica Delfino che farà il suo esordio nella categoria Senior e che tenterà di ripetere gli ottimi risultati ottenuti negli anni scorsi nelle altre categorie. Non resta quindi che fare i complimenti alle atlete che hanno gareggiato e rivolgere un grosso “in bocca al lupo” a Ludovica per i prossimi impegni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.