Per Martina Gasbarri record nel Triplo

0

VITERBO – Con la “Caccia al personale” si è chiusa ufficialmente la stagione agonistica dell’Atletica viterbese, manifestazione che si è svolta nuovamente a Tarquinia sabato 17 ottobre, per la palese indisponibilità dell’impianto del Campo Sportivo Scolastico di Viterbo, che attende ormai da molti anni la ristrutturazione del manto gommoso della Pista. L’impianto comunale “Franco Guidozzi e l’Atletica 90 hanno ospitato la gara con la quale gli atleti delle varie squadre della provincia hanno salutato il 2015 cercando il proprio record personale e molti di essi lasciando la categoria di appartenenza per passare nel 2016 in quella maggiore.

 

Ottimi i risultati di chiusura dei giovani dell’Atletica Viterbo giudati in campo da Linda Misuraca, che hanno avuto modo di mostrare sensibili miglioramenti tecnici ed agonistici, ed in alcuni casi entrando nell’elite regionale in molte specialità. E’ il caso di Martina Gasbarri (foto) che nel Salto Triplo cambia nettamente marcia realizzando la 4^ prestazione regionale della categoria Cadette e 1^ del 2001 con un miglioramento di quasi 1m. rispetto alla suo precedente record personale. Bella la sua gara aperta con un nullo millimetrico per poi piazzare 3 salti consecutivi sopra sopra i 10m. e miglior risultato con 10.48.

 

Bene anche i saltatori in Alto con l’esordio vincente di Francesco Borri che realizza 1.60 e secondo posto per Vittorio Filloramo con 1.53 e vittoria nelle cadette anche per Vanessa Goletti con 1.30. Nei 1000m. record personale per il canepinese Leonardo Ferrari che corre la distanza in 3’08”25 seguito da vicino dal sorprendente Leonardo Taddei che si migliora anche lui correndo in 3’13”82 e vittoria nei 1200 Cadette anche per Erika Cianchelli.

 

Benedetta Felici e Naomi Sciortino dominano il Lungo femminile, classificandosi rispettivamente 1^ e 2^, Sara di Tommaso è 2^ nei 60m. così come nei cadetti Giuliano Lorenzo, Alessio Rovella è 2° nel Martello e Maria Fringuelli è 4^ nel Disco.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.