OnTuscia.it

Il quotidiano della Tuscia       DIRE
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 
 

Pesca: straordinario successo per la 5^ “Gara Nazionale Diversamente Abili” (foto)

In: Primopiano 2, Sport

9 luglio 2012 - 16:46


Gara Nazionale Diversamente Abili 1

CANINO - (c) Si è svolta nei giorni scorsi la quinta “Gara Nazionale Diversamente Abili”, organizzata e promossa dal Gruppo Pesca Sportivi Fiora di Canino, in collaborazione con Enel Spa. La gara, come di consuetudine, si è svolta in una location altamente suggestiva dove il territorio di Canino abbraccia il fiume Fiora: il corso d’acqua più bello e pulito d’Italia, che attraversa la famosa, quanto antica, città etrusca di Vulci.

 

E’ lungo un tratto dello stesso, nel territorio di proprietà Enel, che il Gruppo Pesca Sportivi dà luogo a questa, ormai tradizionale, iniziativa, grazie soprattutto alla gentile concessione della stessa azienda promotrice della gara. Ad essere presenti anche i ragazzi della Lenza Orvietana, onorati dalla presenza dei propri familiari e del loro leader, Fabio Coscia. “A Fabio, dice il presidente Roberto Pucci, va un ringraziamento particolare e un grosso in bocca alla balena per la sua prossima ed importante presenza ai mondiali di pesca in Portogallo, per la sua categoria.”

 

A partecipare alla gara, avvalendosi di un collaboratore: Legni Marino, Capitella Manuela, Ottaviani Giuseppe, Filippi Maurizio, Basili Mattia, Biscardi Andrea, Zanchi Flavi, Coscia Fabio, Valensisi Giuseppe e Barzelloni Colombo. E’ proprio quest’ultimo, in coppia con Sabatini Fabrizio, entrambi di Canino, che si sono aggiudicati la vittoria con un pescato complessivo di 4,750 chilogrammi: una cattura estremamente importante visto il periodo e il tratto di fiume.

 

La premiazione che si è svolta presso il vicino ristorante “Casale dell’Osteria”, ha determinato non solo un importante momento di scambio culturale tra tutti i partecipanti e gli organizzatori, ma ha consentito al gruppo di poter ringraziare personalmente l’Enel, con il suo responsabile direttore centro informazioni della centrale di Montalto di Castro, sig. Luigi Maiuri: in tal ambito, coordinatore della messa in sicurezza dell’intera area gara e della restante organizzazione, compresi gli omaggi.

 

“Un grazie anche alla ProLoco di Canino, all’Oleificio Sociale che ha omaggiato i partecipanti con il nostro buonissimo olio, e per ultima, ma non di certo per importanza, la CRI, delegazione di Canino, per la sua assistenza. Un ringraziamento particolare, conclude il presidente Roberto Pucci, va anche ai ragazzi del GPS Fiora per questa vittoria di amicizia, felici di poterci riproporre negli anni a venire a questo importante incontro.”

 


Realizzazione sito