Presentato il programma delle attività per i 40 anni della Vitersport Libertas

0

VITERBO – Con una bella presentazione che si e’ tenuta nei locali del Bar Lux a Viterbo la Vitersport Libertas ha reso note le iniziative messe in cantiere per il 2016 in occasione dei quarant’anni di attivita’ nel mondo dello sport Paralimpico.

 

Padrone di casa il Dopolavoro Ferroviario di Viterbo che, rappresentato dal presidente Maurizio Burani, ha ospitato la serata come segnale di una collaborazione con la societa’ sportiva di volontariato che proseguira’ per mesi fino alla manifestazione finale organizzata presso il locale cinema a fine anno.

 

La presidente Paola Grispigni, anche un filo di emozione, ha ripercorso i primi quarant’anni della Vitersport dall’esordio con il basket in carrozzina organizzato a Villa Immacolata fino agli ultimi impegni con una settantina di atleti disabili che svolgono cinque specialita’ sportive a livello locale e nazionale.

 

L’occasione dei quarant’anni e’ stata volutamente sfruttata per far conoscere a tutti le iniziative messe in atto affinche’ chiunque fosse interessato a Viterbo o in provincia possa avere un punto di riferimento professionalmente preparato per praticare sport adatti alla propria disabilita’.

 

Il saluto del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale e’ stato portato dal consigliere comunale Paolo Moricoli che tanto si e’ speso in prima persona per il mondo del volontariato e dello sport per disabili.

 

Tante le iniziative organizzate per l’intero 2016, oltre a progetti di informazione e sensibilizzazione nelle scuole si terranno gare di Hockey in carrozzina elettrica, Handbike, Nuoto e Calcio Balilla.

 

Presenti alla conferenza stampa anche diverse realta’ del mondo del volontariato viterbese con le quali la Vitersport Libertas continuera’ un lavoro, lungo finora 40 anni, molto prezioso, spesso svolto in silenzio ma del quale ora si iniziera’ a parlare.

 

CALENDARIO EVENTI

 

Per l’intero anno scolastico sarà attivato un progetto di informazione/sensibilizzazione sullo sport paralimpico nelle scuole, già in atto all’ITC Paolo Savi di Viterbo, con particolare attenzione alle classi di orientamento sportivo ;

 

26 gennaio: conferenza stampa, alla presenza degli Amministratori locali, sarà presentato l’intero progetto, presso i locali del DLF;

 

5 marzo: campionato regionale di calcio balilla special, organizzato in collaborazione con la FIPCB;

 

10 aprile: concentramento triangolare di Hockey in carrozzina elettrica: “Da Milano a Palermo passando per Viterbo”;

 

17 aprile: tutti gli atleti, i volontari, i simpatizzanti, festeggeranno con un momento conviviale (autogestito) , il “compleanno” della Vitersport;

 

8 maggio: nella cornice della “Città a colori” evento dedicato al volontariato che coinvolge da anni l’intera città, sarà organizzata una “Comminata Cittadina”, con gli studenti, a conclusione del progetto nella scuola;

 

3 – 13 giugno: mostra fotografica “Tanto per tutti”, con foto realizzate nella scorsa stagione sportiva ed offerte dal Gruppo Fotografico Amatoriale “Magazzino 120”, sui temi dello sport paralimpico e del volontariato;

 

4 giugno: nella giornata della presentazione della mostra fotografica (prevedibilmente il 4 giugno) sarà realizzato un annullo postale per ricordare il quarantennio della attività paralimpica a Viterbo;

 

23 ottobre: una gara nazionale di handbike, a Montalto, in collaborazione con l’AMNIL;

 

Novembre (in data da stabilire) , una manifestazione di nuoto, aperta alla cittadinanza;

 

Dicembre (in data da stabilire), la proiezione di un film a tema, presso il Cinema Lux, segnerà la conclusione del progetto.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.