“Quella notte all’Heysel”, allo Juventus Club Viterbo 2012 presentazione del libro di Emilio Targia

0

VITERBO – “Lo Juventus Club Viterbo 2012 dedicato a Leonardo Bonucci partecipa alla storia della Juventus e si tinge, ancor di piu’ di bianconero. Venerdì 11 dicembre 2015, alle ore 18.30 presso la sede del CLUB , in Via Igino Garbini 49, in occasione dell’evento: Le ragioni del ricordo, sarà presentato il libro: “Quella notte all’Heysel” di Emilio Targia.

 

Oltre all’autore presente, parteciperanno: Mario Mattioli, giornalista RAI SPORT, Condurrà Valeria Ciardiello
Saranno presenti anche tifosi e reduci del 29 maggio 1985 che sono stati coinvolti negli accadimenti dello Stadio Heysell di Bruxelles.

 

Durante la serata verranno esposti cimeli e ricordi del collezionista Fabrizio Negro. E’ questa l’ennesima iniziativa, dopo i successi del MAGIC TOUR, gli incontri CULTURALI estivi, le attività di solidarietà e di beneficenza che lo Juventus Club VITERBO realizza per accrescere la visibilità e la centralità del rappresentare, con stile JUVENTUS, i colori bianconeri, della miglior tifoseria, trasformando energia e capacità dei soci iscritti. Il Club non è solo biglietteria per lo Juventus Stadium, è questo un modo utile e ricreativo che ci fa sentire amici, prima ancora di appartenere ad unico credo juventino – dice il Presidente Paolo Cnnnoae. La sede, il nostro covo in cui si concentrano centinaia di soci ad ogni partita , tra coloro che non vanno allo Stadium , svolgerà cosi la funzione di essere contenitore di ricordi indelebili e di promuovere un libro che ha una missione: ricordare, fare la storia, la necessaria chiarezza verso un accadimento che sarà presente nelle menti e nel cuore di noi tifosi , per sempre. Diversi soci dello Juventus Club Viterbo erano a Bruxelles il 29 maggio 1985 e forniranno le loro testimonianze, altri sono stati invitati e contribuiranno ad accrescere la partecipazione di quanti, al tempo, erano solo telespettatori.

 

Avere con noi Mario Mattioli (socio onorario del Club dallo scorso luglio) è onore e piacere. Sa essere abile divulgatore e giornalista, sa interpretare al meglio lo spirito dei nostri soci e tifosi. Valeria Ciardiello, madrina e conduttrice della serata, non ha necessità di essere presentata e potrà contribuire a far crescere interesse per l’iniziativa e condurre al club anche sportivi non di matrice juventina – è quanto affermano i dirigenti del Club- D’altronde se il nostro motto è: SIAMO LA JUVENTUS A VITERBO, DIFFIDARE DELLE IMITAZIONI, sappiamo e vogliamo sempre piu’ essere parte integrante di una città in cui lo sport viene prima delle divisioni e delle barriere tra culture e provenienze diverse. Noi prima di tutto amiamo la Juventus , sopra tutto e sopra tutti. SEMPRE: FINO ALLA FINE.

 

Il club non si ferma e sta promuovendo anche quest’anno la solidarietà ai bambini ricoverati al reparto Pediatria Infantile dell’Ospedale BELCOLLE di Viterbo. Anche questa’anno i bambini e le loro famiglie, che trascorreranno il periodo natalizio in ospedale, vedranno il nostro BABBO NATALE BIANCONERO far visita e portare il sorriso con doni e giocattoli , alleviare le sofferenze di grandi e piccoli.

 

Lo J C VIterbo 2012 è il primo club nel Lazio per adesioni e da anni appartiene alla speciale classifica: ” Top Twenty ” dei club Juventus in Italia e nel mondo”.

 

Paolo Cannone
Presidente Juventus Club VITERBO 2012 – Leonardo Bonucci

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.