“Questo Campo s’ha da fare”

0

VITERBO – “Se la matematica non è un’opinione, il 99% delle possibilità che la Pista del Campo Scuola di Viterbo venga ristrutturata quest’anno, rappresentano una sicurezza e quindi le parole del Sindaco Michelini,pronunciate in occasione dell’apertura delle manifestazioni del CONI, previste questi giorni nelle vie e nelle piazze di Viterbo con EROICA, rassicurano finalmente tecnici, dirigenti e genitori degli atleti, che con insistenza negli ultimi periodi hanno lanciato messaggi allarmanti attraverso i quotidiani e portali della provincia.

 

La mancanza nella giunta comunale dell’Assessore allo Sport o quanto meno di un delegato allo Sport, investono il primo cittadino di Viterbo dell’incarico ufficiale di rappresentante le istanze dello Sport cittadino.
Il sindaco Michelini ha scelto la presentazione ufficiale di Eroica 2015 per dare l’annuncio, e visto che il palcoscenico è di quelli importanti, alla presenza dei vertici dello sport provinciale, non si dovrebbe dubitare delle parole del primo cittadino.

 

“I soldi per i lavori ci sono, li abbiamo messi anche nel bilancio, così come i pareri positivi per gli adeguamenti firmati dalla Fidal, la federazione nazionale, e dallo stesso Coni. Mi posso sbilanciare con un 99 per cento di possibilità di iniziare e completare i lavori entro l’anno. Fatti i debiti scongiuri su eventuali intoppi”.

 

Fine dei disagi finalmente, subiti negli ultimi anni dagli appassionati d’atletica viterbese.

 

L’1% delle possibilità che il Campo non venga ristrutturato nell’anno corrente dovrebbe essere rappresentata a questo punto soltanto da calamità naturali, ma incrociamo le dita e costruiamo un atteggiamento positivo. C’è bisogno di tanta fiducia e tantissimo lavoro per ricostruire la credibilità persa in ambito regionale e nazionale negli ultimi anni, ed a primavera 2016, con l’Impianto rinnovato, il ritorno nel capoluogo di importanti manifestazioni.

 

Atleti, dirigenti e tecnici sono pronti e non hanno mai interrotto la loro attività malgrado i gravi disagi subiti, attendono solamente di poter calcare nuovamente la pista e le pedane, senza rischi per muscoli e tendini, alla ricerca come sempre di miglioramenti e risultati positivi che portino Viterbo in vetrina in importanti rassegne nazionali”.

 

Giuseppe Misuraca
Presidente dell’Atletica Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.