Rugby, Union Viterbo sconfitta all’esordio

0

 

VITERBO – Union Viterbo ko all’esordio al Sandro Quatrini. La prima nella seria cadetta finisce 26 – 10 per il Reno. Neroverdi ingenui nei frangenti decisivi e che, con un minimo di attenzione in più, avrebbero forse potuto portare a casa il risultato.

Due delle quattro mete messe a segno degli ospiti sono infatti arrivate in condizione di inferiorità numerica. Da migliorare l’assetto in mischia. Bene le touche. Soddisfatto della prova dei suoi coach Scorzosi che a fine gara ha sottolineato la forza caratteriale del gruppo nel tenere in piedi fino alla fine contro un avversario più esperto.

Parte bene la Union che prova al 1’ la via dei pali, l’emozione della prima tradisce Moreno Menghini che però si rifà poco dopo e al 3’ porta Viterbo in vantaggio. Padroni di casa che attaccano, il dominio territoriale però non porta frutti. Reno, testato in difesa, cresce nel corso dei minuti. L’infortunio di Forti – schierato da Scorzosi secondo centro – e il giallo a Agostini al 26’ per un placcaggio giudicato irregolare, aprono le porta alla meta di Murgulet, che è il più veloce di tutti a arrivare su un pallone calciato sul palo da Sacchetti. Reno spinge e prima della chiusura di frazione segna con Bastiani che porta il risultato sul 3 – 14.

Ripresa che si apre con un Viterbo rinfrancato nello spirito e che cerca la meta per tenere aperta la partita. Gli sforzi dei padroni di casa vengono frustrati nuovamente intorno all’ora di gioco sempre da Bastiani che marca. La partita si spacca ma la Union non tira i remi in barca, anzi, a 5’ dal termine segna con il neo entrato Pastori spinto dal pack in meta dopo aver conquistato una touche a cinque metri dalla linea. Il giallo a Pompei, e un errore di distrazione portano Natale in meta a tempo scaduto inchiodando il punteggio sul 10 – 26. Una sconfitta. Ma anche una buona base da cui partire.

SPOGLIATOI – Rammaricato ma soddisfatto della prova dei suoi coach Donato Scorzosi: “Abbiamo giocato una buona gara nel complesso. Affrontavamo una squadra che da anni milita in serie B, non un buon cliente, ma abbiamo saputo tenere testa. Credo di non fare torto a nessuno dicendo che la vittoria era alla nostra portata. Peccato aver perso poco dopo due elementi come Forti e Bonucci. Nella prima parte siam stati molto attenti poi, un po’ troppo egoisti e gli errori si pagano. Dobbiamo lavorare un po’ sulla mischia, dove ci sono stati dei problemi. Bene le rimesse laterali”

GIOVANILI – Nella mattinata esordio anche per l’under 18 che ha battuto in trasferta i cugini del Civita Castellana con un rotondo 90 – 5. Sconfitta invece la 16, battuta in Campania dall’Afragola per 18 a 5 nel barrage valido per l’accesso nel gruppo élite.

10 UNION VITERBO Menghini R, Nichil, Forti (20’ Angelotti), Basile, Cecchetti, Menghini M, Bonucci (46’ Saccà), Oguntimirin (70’Pastori), Santucci, Pompei, Agostini, Mariottini, Raschi (75’Pedullà), Borgatti, Baiocco (45’Desana (75’ Nencini)). All. Scorzosi

26 RENO BOLOGNA Fuina, Stanzani, Natale, Sacchetti, Bastiani, Susa, Furetti, Scafidi, Savoia, Ruggeri, Faggioli, Pesci, Zanardi, Datti, Murgulet. A disp. Frezzati, Boarelli, Calabrò, Ozzarini, Domenichini, Gargan, Calia. All. Sordini

MARCATORI 3’ cp Menghini M, 32’ mera Murgulet tr. Sacchetti, 40’meta Bastiani tr. Sacchetti, 60’ meta Bastiani, 75’meta Pastori tr. Menghini M, 80’meta Natale tr. Sacchetti

ARBITRO: Riccetti

NOTE: al 26’ giallo Agostini, 75’ giallo Pompei

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.