“Sorrisi che nuotano Eta Beta”: 8 medaglie d’oro, sei d’argento e sei di bronzo agli Special Olympics di Nuoto

0

 

VITERBO – Dal 10 al 12 giugno si sono svolti, presso l’impianto comunale di Campoloniano a Rieti l’edizione 2016 dei Giochi Play The Games Special Olympics di Nuoto che, quest’anno, hanno visto oltre centocinquanta atleti, provenienti da Lazio, Umbria e Abruzzo, confrontarsi sulle varie distanze in una manifestazione sportiva come sempre festa dello sport.

 

La formula del Play The Games che prevede, per le varie discipline, dei raggruppamenti interregionali, continua ad essere particolarmente indovinata, perché consente di limitare gli spostamenti (ed i costi) ai partecipanti, mantenendo comunque un tasso tecnico particolarmente elevato.

 

Tra le compagini più numerose, anche quest’anno quella di “Sorrisi che nuotano Eta Beta” di Viterbo ONLUS, con 14 atleti pronti a dare battaglia sulle varie distanze.

 

Ed i risultati come di consueto, non si sono fatti attendere: 8 medaglie d’oro, sei d’argento e sei di bronzo il medagliere della compagine viterbese, uno dei migliori risultati di squadra di sempre.

 

Presente in tutte le distanze ed in tutti gli stili, accanto ai grandi veterani come la Campionessa Europea Maria Chiara DE ANGELIS e la Campionessa Mondiale Martina CASAGRANDE, e a tanti altri atleti storici, due semi esordienti: Giulia INNOCENZI, brillante terza sui 25 metri stile libero, ed il piccolo Gianmarco COSTANTINI, mascotte della squadra che, nella sua batteria dei 25 metri stile libero, con il piglio del campione navigato, regolava gli avversari aggiudicandosi uno degli otto ori della squadra.

 

Tra i risultati tecnici di maggior valore, l’affermazione della staffetta 4×25 sl femminile (CASAGRANDE, COZZANI, TROILI, PAPALINI), il secondo posto della staffetta 4×25 mista maschile (RAMACCIANI, CENCI, RICCI, CORBIANCO), con il primato personale assoluto ed il secondo posto di Roberto RICCI nella finale A dei 25 sl con il secondo tempo assoluto dei Giochi.

 

Le altre medaglie d’oro sono arrivate da Michelangelo CORBIANCO sui 200 sl, da Andrea CENCI sui 50 dorso, da Martina CASAGRANDE sui 25 sl, da Marta TROILI sui 25 dorso, da Stefano VAGNONI sui 25 sl e da Simone RAMACCIANI sui 25 dorso.

 

La superlativa prestazione è stata completata dai piazzamenti di Maria Celeste CARNASSALE, Giorgio SERAFINI e Maria Chiara DE ANGELIS.

 

I giochi di Rieti rappresentavano l’ultimo impegno della stagione: ora il giusto periodo da dedicare alle vacanze (un progetto della ASD Sorrisi che Nuotano Eta Beta porterà quest’anno i ragazzi dell’Associazione in Sardegna alla fine di giugno), per poi riprendere come di consueto dopo Santa Rosa il programma di allenamenti e gare.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.