Stella Azzura in finale del Trofeo Piccini

0

VITERBO – Buona partita della Stella Azzurra Viterbo nella prima giornata del “Trofeo Piccini 2015” che si disputa nel rinnovato Pala Foccia’ di Ferro di Cavallo, a Perugia. Nella prima gara della giornata, avversaria dei viterbesi è stata la compagine di Matelica, un ottimo team costruito per disputare un campionato vincente in serie C, fisicamente molto attrezzato e composto da un roster di assoluto rispetto con alcuni elementi particolarmente interessanti.

 

I marchigiani sono partiti subito bene, mentre la Stella ha impiegato il primo quarto ad organizzare il suo gioco, priva in regìa sia di Giancarli che di Meroi e sotto le plance di Ndiaye, tenuti a riposo per infortuni che i controlli medici della mattina avevano però chiarito potersi risolvere definitivamente in qualche altro giorno di riposo e terapie. Così sono stati prima Mathlouthi e poi Cianci a farsi carico del ruolo di play, interpretando entrambi assai bene il compito affidatogli da Fanciullo.

 

Dopo il 21-24 dei primi 10′, la Stella però mette in campo quella che sarà la caratteristica principale del suo gioco quest’anno, il pressing e la difesa forte, e la partita cambia totalmente. 13 punti concessi ai propri avversari nella seconda frazione, 10 nella terza, 16 nell’ultimo quarto, contro i 69 complessivi dei biancostellati che superano anche il +30 e vanno alla finale di domenica col punteggio di 90-63.

 

Segnali ed indicazioni utilissime per il Coach e lo staff da una gara in cui tutti hanno giocato con attenzione e continuità e nella quale anche i più giovani Casanova (entrato subito in quintetto), D’Agostino, Gasbarri e Georgev, hanno dato dimostrazione di sapersi ben comportare, senza alcun timore reverenziale, con lucidità e diligenza.

 

Buona quindi la prova di squadra, con una citazione particolare per Fabio Marcante, trascinatore della Stella che ha deliziato la platea con una serie di giocate pregevoli e letteralmente immarcabile in una serie di azioni di grande qualità.

 

Stasera alle 19.30 finale per i biancoblu contro Tolentino (che ha sconfitto i padroni di casa di Perugia 70-68 all’overtime), nell’ultimo impegno prima del via al campionato, fissato domenica prossima sul parquet di Isernia.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.