Stella Azzurra, riparte il minibasket

0

VITERBO – E dopo l’avvio della stagione per la prima squadra di Serie B, la Stella Azzurra riapre i battenti anche per il suo florido e numeroso settore giovanile. Hanno già incominciato a sudare sul parquet della Verità gli under 20-18-16 e 15 sotto l’attenta guida tecnica di coach Cipriani (foto), responsabile dell’intero settore, coadiuvato dal suo staff di allenatori.

 

Con la riapertura delle scuole è toccato al minibasket e cioè ai nati dal 2003 fino al 2011, tornare sui campi di gioco sotto la guida tecnica del professor Lillo Ferri, autentica istituzione della società di via Oslavia, e degli altri allenatori federali che si occuperanno insieme a lui del settore dedicato ai “più piccoli”. Come tutti gli anni per i nuovi arrivati ci sarà un periodo di prova gratuito e come sempre ci si attende la solita numerosa affluenza di minicestisti stellini attirati e garantiti dalla qualità e dall’esperienza ormai venticinquennale della società viterbese, unica rappresentante provinciale nel panorama cestistico nazionale con la sua partecipazione al campionato di Serie B.

 

L’avvio al basket è certamente un momento importante per le esperienze sportive dei più giovani, perché coniuga un momento di socializzazione e di vita di gruppo con la possibilità che la Stella Azzurra offre di proseguire il cammino agonistico negli anni, attraverso le tante squadre giovanili che la società viterbese mette in campo nei campionati regionali di categoria.

 

Buon divertimento e buon lavoro a tutti quindi, ragazzi ed istruttori, con l’obiettivo di poter vedere al culmine del percorso agonistico e come da qualche anno succede in casa biancostellata, i propri giovani migliori entrare a pieno titolo nel roster che disputa il campionato nazionale. Per chiunque volesse informazioni, a partire da lunedì dalle ore 15, è presente alla palestra della Verità (via Oslavia 12, tel 3346622460) un dirigente della società a disposizione di genitori e ragazzi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.