Il Tuscania Volley conclude una stagione straordinaria

0

TUSCANIA – Con la sconfitta contro il Sora nelle semifinali dei playoff di A2, si è conclusa la stagione del Volley Tuscania, una sconfitta che è passata assolutamente in secondo piano davanti ai grandissimi risultati di questa squadra.

 

“Questa stagione è stata straordinaria- dichiara l’assessore allo sport Leopoldo Liberati- dobbiamo ringraziare il coach Paolo Tofoli, ormai di casa a Tuscania, il suo vice Grezio e ovviamente il DS Alessandro Cappelli ed il presidente Angelo Pieri. Il terzo posto è un traguardo meraviglioso, il coraggio e la grinta dimostrati nei playoff non possono che renderci orgogliosi. Un sentito ringraziamento va ai tifosi, la mitica Bolgia tuscanese ed a tutti gli sponsor, in particolare a Maury’s ed Italiana Assicurazioni. Come assessore sono veramente fiero del lavoro di tutto il movimento”. “La formazione di Coach Tofoli e Grezio era partita in punta di piedi con la sola volontà di fare bene- commenta il consigliere Stefania Nicolosi che fa anche parte dell’organico societario- il corso del tempo ha dimostrato la caparbietà e la spiccata capacità di questi ragazzi a non mollare, tutto questo ha permesso di arrivare ad una semifinale per una promozione in A1. Ci siamo andati molto vicini, quindi grazie per le emozioni e per lo spettacolo di una pallavolo ad alto livello”.

 

“Un grazie di cuore a questa squadra e alla società che hanno portato in alto i colori della nostra città- continua il consigliere ai Servizi Sociali Camilla Save, una delle tifose più scatenate- hanno avuto la capacità di unire e coinvolgere in maniera ammirevole più generazioni e diverse realtà sociali ricordandoci il valori profondi dello sport regalandoci emozioni uniche”. “La squadra, la società ed i tifosi sono ormai una parte integrante della nostra città- conclude il Sindaco Fabio Bartolacci- questa è probabilmente una delle sconfitte ‘più belle’ della nostra storia sportiva, perché tutti i tuscanesi ed io per primo, siamo profondamente consapevoli dell’incredibile risultato raggiunto, quindi grazie a tutti”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.