Umiltà e carattere, questo Monterosi piace anche a D’Antoni

0

 

MONTEROSI – Umiltà, carattere e spirito di sacrificio. Ecco le caratteristiche principali del Monterosi Fc nelle ultime giornate di campionato.

Ingredienti fondamentali, secondo il mister David D’Antoni , per assumere un ruolo di primo piano in questa stagione. A San Sepolcro i biancorossi sono stati autori di una prova d’autore che ha fatto brillare gli occhi anche allo stesso tecnico, come riportato dal sito della società. Un 5-0 spettacolare che ha acceso l’attenzione da parte di molti addetti ai lavori.

Mister, primo tempo che rasenta la perfezione quello del suo Monterosi ieri a Sansepolcro?
“Siamo partita abbastanza bene, interpretato la partita con molta umiltà e spirito di sacrificio. Siamo riusciti ad andare in vantaggio e questo ci ha spianato la strada. Il San Sepolcro ha reagito forte ma siamo stati bravi a chiudere gli spazi ed essere devastanti in contropiede”.

Non c’erano Pippi e Baylon, questo vuol dire che alle spalle dei titolarissimi c’è una rosa importante, vedi le prestazioni di Gurma e Gasperini.
“Il direttore Donninelli ha costruito una squadra che ci permette di sopperire alle assenze che durante una stagione ci saranno sicuramente. Tutti quanti sono importanti. I due sostituti hanno fatto delle ottime partite. Mariano Romano, Gurma e Baylon per esempio erano leggermente indietro a livello di preparazione. Gli ultimi due si sono rimessi a posto ma vogliamo recuperare anche un giocatore importante come Mariano che è stato fuori quasi due mesi tra squalifica ed infortunio”.

Mister D’Antoni, quella di Sansepolcro rappresentava un po’ l’esame di maturità per questa squadra?
“Grande prova sotto l’aspetto della maturità, carattere ed esperienza. E’ stata una partita importante che ci fa capire dove siamo e dove possiamo arrivare. Ogni settimana per noi deve essere un esame, per proseguire il percorso di crescita e limare tutte quelle situazioni dove non siamo ancora arrivati. Non si finisce mai di migliorare”.

Quattro vittorie consecutive, una sola lunghezza dalla vetta. Il Monterosi Fc ha annullato il gap accumulato nelle prime tre giornate. Ora siete pronti a sfidare squadre come Rieti, L’Aquila, Albalonga ed Ostiamare?
“Tranne l’Albalonga le abbiamo incontrate e giocato alla pari con tutte. Forse solo ad Ostia siamo venuti un po’ meno. Lo dico da settimane, questa squadra può ambire ad un campionato di vertice se saremo umili ed avremo la forza e la voglia di andarci a prendere le partite”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.