Un lampo di Neglia regala i tre punti alla Viterbese

0

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Nonostante un attacco sempre più spuntato e un gioco non ancora pienamente convincente, la Viterbese riesce a battere per 1-0 il Trastevere, conquistando tre punti utili a non perdere contatto con la vetta.

 

Schieramento decisamente offensivo, quello con cui si presenta in campo la Viterbese, in cui Mbaye viene schierato sulla linea mediana al fianco di Giannone e Nuvoli, con Oggiano, Nohman e Neglia a costituire il tridente d’attacco.

 

Poche occasioni degne di nota nei primi quindici minuti di gioco, caratterizzati da un Viterbese che prova a fare la partita e da un Trastevere pronto a colpire di rimessa. L’unica conclusione nello specchio della porta è quella effettuata al quarto d’ora esatto da Nohman, che in mezza rovesciata non riesce però a dare forza al pallone.

 

Il Trastevere risponde al 18′ con Delgado, il cui destro dai 25 metri va a sfiorare la traversa della porta difesa da Pini.

 

IMG_9592

 

I romani provano a prendere piede e, al 28′, impegnano severamente il portiere gialloblù a seguito di un bel tiro dalla distanza di Luciani deviato in corner dall’estremo difensore di casa.

 

Salvo queste sporadiche azioni, la prima frazione di gara prosegue senza troppe emozioni e con scarsi cambi di marcia, con nessuna delle due squadre in grado di prevalere una sull’altra.

 

Giannone ci prova su punizione

Giannone ci prova su punizione

 

L’andamento a rilento della partita potrebbe essere invertito da Nohman al 45′; l’attaccante, però, a tu per tu con il portiere e a soli due metri dalla porta, spedisce incredibilmente fuori con una conclusione indegna.

 

Nohman esce dal campo contrariato insieme ai compagni

Un Nohman contrariato rientra negli spogliatoi insieme ai compagni

 

Il secondo tempo riprende con l’impressione che solo un episodio possa sbloccare una gara sinora soporifera. E l’episodio, puntuale, arriva al minuto 6, quando Fè, autore di una discesa strepitosa sulla fascia, costringe il portiere Apruzzese ad una respinta imprecisa; sul pallone si fionda prontamente Neglia, che indovina lo spiraglio giusto siglando il gol dell’1-0.

 

Neglia festeggiato dai compagni

Neglia festeggiato dai compagni

 

Il vantaggio fornisce ai gialloblù nuova fiducia nei propri mezzi, dando altresì maggiore tranquillità ad una squadra fino a quel momento incapace di rendersi realmente pericolosa.

 

Il prosieguo della ripresa, per la Viterbese, può così proseguire all’insegna dell’ordinaria amministrazione, a fronte di un attacco che continua a risultare troppo poco incisivo. L’ennesimo gol sbagliato al 38′ da Nohman, che conclude debolmente e centrale da buona posizione, è l’ennesima riprova di una squadra dai grandi limiti offensivi, che dovrà certamente intervenire sul mercato al fine di colmare tale lacuna.

 

Tra coloro che sembrano avere già la valigia in mano vi è certamente Nohman, la cui scandalosa polemica nei confronti dell’allentore al momento della sostituzione, conferma ancor più l’inutilità di mantenere in rosa un giocatore che non ha evidentemente ben chiaro gli standard richiesti a chi veste la maglia della Viterbese.

 

1 Viterbese Castrense (4-3-3): Pini; Pandolfi, Scardala, Pomante, Fè; Nuvoli, Giannone, Mbaye (18′ st Boccardi); Oggiano (5′ st Romeo), Nohman (43′ st Bernardo), Neglia. A disposizione: Matropietro, Dalmazzi, Perocchi, Dierna, Ansini, Belcastro, Bernardo. Allenatore: Nofri

 

0 Trastevere (4-4-2): Apruzzese; Vendetti, Sbardella (34′ st Mastromattei), Paolacci, Menichetti; De Vincenzi (28′ st Schiavon), Luciani, Gissi, Lorusso; Delgado, Proietti (38′ st Rocchi). A disposizione: Dosmi, Centrella, Savatteri, Panico, Taviani, Pagni. Allenatore: Pirozzi

 

Arbitro: Tursi di Valdarno (Saviano di Valdarno – Nuzzi di Valdarno)

 

Reti: 6′ st Neglia

 

Note: ammoniti Pandolfi, Menichetti, Giannone, Romeo, Gissi, Fè. Angoli: 8-2 per il Trastevere. Spettatori: 400 circa, di cui una decina gli ospiti. Giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Recupero: 1′ pt – 4′ st.

 

Serie D, girone G – 10^ giornata (01/11/2015)

 

ALBALONGA – NUORESE 1-0
ARZACHENA – GROSSETO 4-0
ASTREA – OLBIA 2-4
BUDONI – TORRES 1-1
CYNTHIA – LANUSEI 1-1
MURAVERA – RIETI 0-2
OSTIAMARE – FLAMINIA CIVITA CASTELLANA 0-1
SAN CESAREO – CASTIADAS 1-2
VITERBESE CASTRENSE – TRASTEVERE 1-0

 

CLASSIFICA

 

ARZACHENA 23
ALBALONGA 21
RIETI 20
OSTIAMARE 18
GROSSETO 18
VITERBESE CASTRENSE 17
NUORESE 16
TORRES 15
LANUSEI 14
OLBIA 13 *
CYNTHIA 13
BUDONI 13
FLAMINIA CIVITA CASTELLANA 11
MURAVERA 10
TRASTEVERE 9
ASTREA 5
CASTIADAS 5
SAN CESAREO 4

 

* 1 punto di penalizzazione

 

Prossimo turno – 11^ giornata (08/11/2015)

 

FLAMINIA CIVITA CASTELLANA – CASTIADAS
GROSSETO – OSTIAMARE
LANUSEI – ALBALAONGA
MURAVERA – CYNTHIA
NUORESE – SAN CESAREO
OLBIA – ARZACHENA
RIETI – VITERBESE CASTRENSE
TORRES – ASTREA
TRASTEVERE – BUDONI

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.