Viterbese straripante anche in Sardegna, Lanusei sepolto da quattro reti

0

Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Vittoria come da pronostico per la Viterbese Castrense, che un imperioso 0-4 espugna il campo del Lanuesi, mantenendo così la vetta della classifica con 7 punti di vantaggio sul Rieti.

 

La Viterbese subito dimostra di essere decisamente più in palla e, al 24′, riesce a portarsi in vantaggio con Neglia il quale, sfruttando al meglio un ottimo assist di Bernardo, trafigge Floris dal cuore dell’area.

 

La reazione del Lanusei è poca cosa, a fronte di una Viterbese che, di contro, va vicina al raddoppio al 35′ a seguito di una grande azione di Bernardo, che però né Neglia né Belcastro riescono a capitalizzare in rete.

 

L’appuntamento con il gol è però solo rinviato di otto minuti; al 43′, infatti, Pacciardi si invola sulla fascia sinistra per poi crossare sul secondo palo per Neglia il quale, con una conclusione vincente, mette a segno la sua personale doppietta portando il punteggio sullo 0-2 per i gialloblù.

 

La ripresa vede la Viterbese continuare a fare la partita. Una partita che viene messa definitivamente in ghiaccio all’8′ con Ansini, che servito da Pandolfi sigla la rete dello 0-3.

 

Con un Lanusei ormai fuori dai giochi, la Viterbese conduce in porto la gara con estrema tranquillità, legittimando la propria superiorità al 37′ con Bernardo, che con una potente conclusione porta il risultato sul definitivo punteggio di 0-4.

 

Per la squadra di mister Nofri giunge così l’ennesimo strepitoso successo delle stagione, che la conferma a pieno titolo come regina incontrastata dal girone G.

 

0 Lanusei: Floris; Felleca, Deligios, Pili, Cocco, Venneri, Gisonni, Delrio, Figos, Floris, Ladu. A disposizione: Spanedda, Sedilesu, Piras, Aramu, Cardia, Caredda, Bonu, Pistis, Masia. Allenatore: Loi

 

4 Viterbese Castrense: Pini; Pandolfi, Pomante, Scardala, Pacciardi; Ansini, Selvatico, Boldrini; Belcastro; Bernardo, Neglia. A disposizione: Mastropietro, Perocchi, Addessi, Dierna, De Sena, Nuvoli, Cuffa, Mbaye, Vegnaduzzo. Allenatore: Nofri

 

Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto (Faggin di Mestre – Rocco di Mestre)

 

Reti: 24′ pt Neglia; 43′ pt Neglia; 8′ st Ansini; 37′ st Bernardo

 

Serie D, girone G – 29^ giornata (03/04/2016 – 12^ di ritorno)

 

FLAMINIA CIVITA CASTELLANA – SAN CESAREO 0-1
GROSSETO – ALBALONGA 1-0
LANUSEI – VITERBESE CASTRENSE 0-4
MURAVERA – ASTREA 3-1
NUORESE – BUDONI 3-0
OLBIA – CYNTHIA 4-3
RIETI – ARZACHENA 2-0
TORRES – CASTIADAS 0-0
TRASTEVERE – OSTIAMARE 1-2

 

CLASSIFICA

 

VITERBESE CASTRENSE 65
RIETI 58
GROSSETO 56
OLBIA 54 (-1)
TORRES 52 (-2)
ARZACHENA 50
ALBALONGA 47
NUORESE 47
OSTIAMARE 38
FLAMINIA CIVITA CASTELLANA 35
TRASTEVERE 33
BUDONI 30
MURAVERA* 28
CASTIADAS 28
SAN CESAREO 27
LANUSEI 27
CYNTHIA* 26
ASTREA 14

 

* una partita in meno

 

Prossimo turno – 30^ giornata (10/04/2016 – 13^ di ritorno)

 

ALBALONGA – OLBIA
ARZACHENA – CYNTHIA
ASTREA – FLAMINIA CIVITA CASTELLANA
BUDONI – LANUSEI
CASTIADAS – TRASTEVERE
OSTIAMARE – RIETI
SAN CESAREO – GROSSETO
TORRES – NUORESE
VITERBESE CASTRENSE – MURAVERA

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.