Sutri, gara per la gestione della palestra

0

(OnTuscia) – La palestra comunale di Sutri, sita in località Beccaceto, per la prossima stagione agonistica settembre 2016/ maggio 2017 potrà essere concessa in uso ad associazioni ed enti pubblici e privati per la promozione di attività di rilevante interesse collettivo.
La richiesta alla Amministrazione comunale potrà essere inoltrata da:

  • associazioni dotate di personalità giuridica aventi sede nel Comune di Sutri dai cui statuti si evincano prevalenti finalità sportive, ricreative e motorie, assenza di fini di lucro e l’elezione democratica degli organi di direzione e controllo;
  • associazioni, gruppi, comitati ed altre istituzioni o privati che esercitano prevalentemente attività ricreative motorie, in assenza di fini di lucro, finalizzate alla socializzazione ed alla promozione del benessere psicofisico a favore della popolazione del Comune;
  • associazioni, enti, comitati e privati che effettuano iniziative e svolgono attività a vantaggio della popolazione del Comune;
  • enti pubblici e privati, associazioni, comitati o privati per la promozione di attività di rilevante interesse collettivo,
    rispetto alle quali l’uso degli impianti ed attrezzature assume rilevanza sotto uno o più profilo sportivo, ricreativo, sociale e culturale, con particolare riferimento ai ragazzi portatori di handicap, i quali, potranno ottenere la concessione gratuita se accompagnati da personale abilitato.

Per la stagione agonistica settembre 2016 /maggio 2017 la richiesta per l’uso degli impianti dovrà
essere prodotta (sui modelli predisposti) entro il 09.09.2016. La domanda deve essere accompagnata da una relazione sull’attività eventualmente svolta nella stagione precedente e dal programma di massima previsto per la stagione successiva, completo dei periodi ed orari proposti per l’utilizzo degli impianti.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.