Fondazione Etruria Mater, tutto esaurito per il concerto del Quartetto di Venezia

0

TARQUINIA – Tutto esaurito per il concerto del Quartetto di Venezia, una delle più longeve e prestigiose formazioni cameristiche italiane, che si terrà il 10 aprile, alle ore 17, a palazzo Vitelleschi (Tarquinia), nell’ambito della rassegna “Il Quartetto d’Archi” organizzata dalla Fondazione Etruria Mater.

 

Come per gli altri appuntamenti, in poche ore sono stati “bruciati” tutti i posti disponibili per assistere all’esibizione dell’ensemble formato da Andrea Vio, Alberto Battiston (violini), Giancarlo Di Vacri (viola) e Angelo Zanin (violoncello). In programma il Quartetto op.18 n.3 in re maggiore, il Quartetto op.18 n.1 in fa maggiore e il Quartetto op.132 in la minore di Ludwig van Beethoven. La rassegna “Il Quartetto d’Archi” è realizzata in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e il Comune di Tarquinia. La direzione artistica è affidata al maestro Leandro Piccioni, compositore, pianista e direttore di orchestra. La manifestazione ha il sostegno di Enel, BCC Roma, Giove Gas, Camping Tuscia Tirrenica ed Etruria Musei.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.