Minaccia un coetaneo con un coltello, denunciato

0

 

TARQUINIA – Con un coltello in mano aveva minacciato un altro ragazzo, ma è stato scoperto dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante del Commissariato di Tarquinia. L’episodio si è verificato nella notte di alcuni giorni scorsi, quando a Tarquinia i poliziotti sono intervenuti presso la Barriera San Giusto, dove era stata segnalata una lite in corso.

Giunti sul posto, gli Agenti apprendevano che poco prima, durante una festa, alcuni ragazzi avevano avuto un alterco in un primo momento verbale e successivamente fisico. Gli immediati accertamenti investigativi, attuati anche con l’escussione di numerosi testimoni, facevano emergere che uno dei giovani coinvolti nell’accaduto, impugnando un coltello a serramanico, aveva minacciato un coetaneo.

La successiva attività degli uomini della Polizia di Stato del Commissariato permetteva di ricostruire esattamente la dinamica dei fatti e di giungere all’identificazione di un giovane locale quale l’autore del grave episodio.

Il ragazzo è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per minaccia grave e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Proseguirà anche nei prossimi giorni il rafforzamento dell’attività di prevenzione, programmata dal Questore di Viterbo sul litorale viterbese che, in modo sempre più incisivo, sarà finalizzata a garantire nell’arco delle 24 ore, un continuo e un capillare controllo del territorio.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.